A- A+
Medicina
Dieta crusca di avena: per dimagrire velocemente e ridurre la fame

Dieta crusca di avena: l'elevata concentrazione di fibre aiuta a ridurre la fame, sgonfia la pancia ed è indicata anche per chi soffre di diabete

L'emergenza Coronavirus ha cambiato le nostre abitudini e anche in estate dovremo convivere con il Covid-19 e le misure per ridurre al minimo la possibilità di contagio (distanziamento sociale, indossare la mascherina e igiene delle mani). Questo però non devi fermarci dal curare il nostro corpo per la prova costume. La dieta con crusca di avena è un metodo semplice ed efficace per sgonfiare la pancia, dimagrire velocemente e ridurre la sensazione di fame.

La crusca di avena per molto tempo è stato considerato un prodotto di scarto, utilizzato soprattutto per l'alimentazione del bestiame. Con il passare degli anni questo prodotto, che fondamentalmente è un residuo della macinazione del cereale ricco di fibre, è stato rivalutato nell'ottica di una dieta dimagrante. Le fibre infatti sono un elemento fondamentale all'interno di un regime alimentare equilibrato.

Dieta crusca di avena: tutti i benefici delle fibre per dimagrire velocemente e sgonfiare la pancia

I ricercatori dell'Humanitas sottolineano come 100 g di crusca di avena contengano ben 15 grammi di fibre. Quest'ultime aiutano a regolare l'intestino e quindi a sgonfiare la pancia. Non solo, le fibre sono un alimento saziante e quindi permettono di ridurre il senso di fame e evitare di esagere con l'assunsione di altri alimenti che possono pregiudicare la propria linea. La dieta con crusca di avena aiuta anche a ridurre gli zuccheri nel sangue e per questo è adatta a chi soffre di glicemia alta e diabete. Per chi soffre di questa patologia, vi ricordiamo che è possibile richiedere il Bonus diabete 2020 (ecco i requisiti e come fare richiesta). Inoltre, aumentare l'apporto di fibre aumenta l'assunzione di minerali importanti come il calcio, fondamentale per la salute delle ossa, zinco e vitamine del gruppo B che migliorano il funzionamento del metabolismo.

Se invece volte scolpire gli addominali in vista delle vacanze estive, ecco alcuni consigli su come avere una pancia piatta in poco tempo.

Come per qualsiasi altra dieta fai da te, anche la dieta della crusca di avena non può essere portata avanti per un periodo di tempo troppo prolungato. Per questo il consiglio è sempre quello di chiedere il parere del proprio medico o nutrizionista per strutturare un regime alimentare adatto al proprio organismo e alle sue necessità. La dieta della crusca di avena infatti non è consigliabile per chi soffre di colite per il suo elevato potere lassativo.

Commenti
    Tags:
    dieta dimagrantedieta crusca di avenadieta con crusca di avenacrusca di avena per dimagrirecrusca di avena come mangiarladimagrire con crusca di avenadimagrire velocementesalute e benessereperdere peso in una settimana
    in evidenza
    Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

    Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

    Renzi-Open, ispettori a Firenze
    Bravo Nordio, il commento

    
    in vetrina
    Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

    Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


    motori
    Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

    Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.