A- A+
Medicina
Donazione all’ospedale di Chiari: magistrato benefattore lascia 2,8 milioni

Donazione record a ospedale di Chiari: 2,8 milioni da magistrato curato

 

Super donazione all’ospedale di Chiari. E si, una donazione davvero da record quella che si è vista “recapitare” l’ospedale Mellino Mellini di Chiari località bresciana al confine con Bergamo: ben 2,8 milioni di euro.

 

Magistrato benefattore dona circa 3 milioni di euro all’ospedale di Chiari

 

A fare questa straordinaria donazione all’ospedale di Chiari, è stato Italo Barcella, il defunto magistrato che stimava la struttura così tanto la struttura da lasciarle in eredità questa ingente somma di denaro grazie alla quale l’ospedale ha potuto realizzare importanti lavori di ampliamento e ristrutturazione.

L’ospedale, per ricordare la preziosa donazione di quasi 3 milioni, ha collocato nei nuovi reparti una targa in memoria del magistrato Italo Barcella

 

Super donazione all'ospedale di Chiari: anziano lascia 2,8 milioni di euro di eredità

 

"Questa donazione rappresenta un gesto di grande rilevanza di un uomo che ha creduto in questa struttura e nei professionisti che vi operano" ha detto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera durante la conferenza stampa, organizzata in occasione della inaugurazione di un’ala del Pronto soccorso, del nuovo reparto di Neuropsichiatria pediatrica e della targa dedicata al magistrato. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donanzione ospedale chiaridonazione recordospedale chiari donazione barcella
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.