A- A+
Medicina
Prostata: nuovo rimedio naturale al cancro alla prostata

Prostata: sintomi cancro alla prostata

 

Il cancro alla prostata è la seconda forma più comune di cancro negli uomini e la sesta causa principale di morte per tumori nei paesi sviluppati. Caratterizzato da difficoltà e dolore nella minzione, aumento della frequenza di urinazione e sangue nelle urine questa condizione provoca anche conseguenti imbarazzanti per gli individui che ne sono affetti come fuoriuscite di urina mentre si tossisce o si ridere. Sebbene alcuni di questi sintomi potrebbero essere dovuti a una prostata ingrossata, è consigliabile eseguire lo screening del cancro alla prostata se si ha più di 50 anni di età. Il cancro della prostata si sviluppa in media verso i 66 anni, con 6 su 10 casi riportati negli uomini di età superiore ai 65 anni.

 

Cancro alla prostata diffusione: entro il 2030 1,7 milioni di nuovi casi

 

Si stima che entro il 2030, 1.7 milioni di nuovi casi e 499.000 morti potrebbero essere dovuti al cancro alla prostata (World Journal of Surgical Oncology, 2012). Solo quest'anno, la American Cancer Society ha stimato 161.360 nuovi casi di cancro alla prostata e 26.730 morti negli Stati Uniti.

 

Cancro alla prostata cure naturali

 

Il tumore alla prostata viene generalmente trattato tramite chirurgia, terapia ormonale, radioterapia e chemioterapia. Anche se attraverso questi trattamenti è possibile raggiungere buoni risultati, gli effetti collaterali tossici di queste procedure sono generano grande preoccupazione. I sistemi della medicina alternativa posso essere dunque riconsiderati alla luce del fatto che alcuni farmaci a base di erbe preparati utilizzando estratti vegetali siano già utilizzati per il trattamento del cancro. È il caso del Taxol, famoso agente chemioterapico utilizzato per diversi tipi di cancro, estratto dalla corteccia di Taxus brevifolia. Ora, un gruppo di ricerca guidato dal dottor M.B. Hiremath, professore associato all'università di Karnataka, Dharwad, ha recentemente segnalato il potenziale anticancro di due piante medicinali Leea indica e Allophylus cobbe contro il cancro alla prostata.

La Leea indica è un grande arbusto sempreverde, nativo dell'India tropicale, del Bangladesh, della Cina, del Bhutan e della Malesia. Viene usato nella medicina tradizionale per alleviare mal di testa, problemi cutanei, dolori del corpo e per le sue proprietà antidiabetiche, antidiarroiche e antidisenteriche. Allophylus cobbe, chiamato anche allophylus indiano, è un piccolo arbusto e comunemente visto nei Ghati occidentali dell'India e usato per trattare le fratture ossee, le infiammazioni, le ulcere e le ferite come un antisettico naturale. Mentre questi estratti vegetali hanno già mostrato proprietà citotossiche sulle cellule del cancro del colon e del seno, questo studio è il primo ad esaminare gli effetti sul cancro alla prostata.

 

Prostata: dalla natura la cura del cancro alla prostata. Lo studio

 

I ricercatori hanno riferito la presenza di una serie di metaboliti vegetali secondari come fenoli, alcaloidi, flavonoidi e saponine nelle foglie delle due piante. Questi metaboliti hanno dimostrato di essere forti antiossidanti che distruggono i radicali liberi nocivi presenti nel nostro corpo. "Entrambe le piante hanno mostrato un elevato contenuto fenolico nel nostro studio. È interessante notare che la capacità antiossidante degli estratti vegetali studiati è strettamente equivalente agli agenti antiossidanti standard come l'acido ascorbico ", spiega Dr. Hiremath sulle loro interessanti scoperte.

I ricercatori dello studio hanno testato gli estratti preparati trattando le foglie delle due piante in acqua, metanolo e etanolo sulle cellule cancerose della prostata e li hanno trovati molto efficaci. "Durante lo studio abbiamo assistito a un graduale deterioramento delle cellule del cancro della prostata subendo cambiamenti morfologici nella forma e nella dimensione e alla fine arrivando ad apoptosi (morte cellulare programmata) dopo 72 ore di esposizione a questi estratti naturali", condivide Dr. Hiremath, parlando dell'efficacia Di questi estratti vegetali. I risultati dei loro studi sono stati recentemente riportati in due riviste - Cytotechnology and Integrative Medicine Research.

Tags:
prostatacancro alla prostatatumore alla prostata
in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

i più visti
in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.