A- A+
Medicina
Scoperto “Gene dei gufi”. Andare a letto tardi?Colpa di una mutazione genetica

Scoperto il 'gene dei gufi' di chi va sempre a letto tardi


Andare a letto tardi facendo fatica ad alzarsi la mattina potrebbe dipendere da una mutazione di un gene: il gene dei gufi.

Uno studio realizzato dai ricercatori della Rockefeller University rivela che l’abitudine di andare a dormire tardi, riconosciuta come patologia e definita dagli americani 'Disturbo della fase del sonno ritardato', potrebbe dipendere da un difetto genetico a carico del gene 'CRY1'.


Scoperto il 'gene dei gufi' di chi va sempre a letto tardi: lo studio

 

Alla scoperta del gene dei gufi si è arrivati a seguito di un esperimento che ha visto coinvolti un gruppo di volontari rimasti chiusi in appartamenti-laboratori completamente isolati, non avendo così consapevolezza dell’alternarsi del giorno e della notte e rispondendo perciò esclusivamente a bisogni naturali ognuno secondo i propri ritmi. Quasi tutti i volontari hanno manifestato un ciclo sonno-veglia regolari come un ciclo pasti normale eccetto un volontario al quale era stato precedentemente diagnosticato il disturbo di fase del sonno ritardato, che tendeva ad addormentarsi e svegliarsi tardi.

I ricercatori hanno così analizzato il Dna del volontario che presentava tale “anomalia” scoprendo una mutazione del gene  'CRY1', già noto per la sua influenza sui ritmi sonno/veglia (circadiani) dell'organismo.

 

Scoperto il 'gene dei gufi' di chi va sempre a letto tardi: una mutazione genetica molto diffusa

 

Individuata la mutazione genetica, detta dunque ‘gene dei gufi’, gli esperti hanno verificato che questa è presente in una persona su 75.

 

Scoperto il 'gene dei gufi' di chi va sempre a letto tardi: gli studi futuri

 

Lo studio è particolarmente interessante perché i disturbi del sonno - che vanno da insonnia a narcolessia - possono predisporre le persone a malattie croniche tra cui il diabete, l'obesità e la depressione. Capirne l’origine è dunque molto importante per risolvere la problematica e quelle ad essa correlate.

Le prossime ricerche infatti verteranno sul capire cosa comporta avere 'CRY1' difettoso, risposta che potrebbe portare a nuove indicazioni terapeutiche per coloro non riescono a dormire a sufficienza.

 

Tags:
gene dei gufidisturbi del sonno
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.