A- A+
Medicina
Tumore al pancreas: vaccino contro cancro al pancreas, la scoperta Italiana

TUMORE AL PANCREAS, IL VACCINO ITALIANO FUNZIONA

 

Un vaccino contro il tumore al pancreas, tra le forme oncologiche più letali. È la scoperta di un team di ricercatori dell'ospedale Molinette di Torino, guidato dal professor Francesco Novelli, che insieme ai clinici dell'Oncologia del COES lavorano a stretto contatto per individuare molecole presenti nel sangue, i cosiddetti "biomarkers", utili per monitorare l'andamento della malattia prima e dopo la terapia. 

Al vaccino contro il tumore pancreas, che per ora ha dimostrato già di funzionare sugli animali, si è arrivati constatando che i pazienti affetti da tumore del pancreas che hanno anticorpi anti-alfa enolasi rispondono meglio alle terapie antitumorali. Analizzando le risposte anticorpali nei pazienti contro l'alfa-enolasi, è stato sviluppato un vaccino contro il tumore al pancreas risultato efficace nell'aumentare l'aspettativa di vita di animali da esperimento con tumore pancreatico. 

 

TUMORE AL PANCREAS, IL VACCINO - Tumore al pancreas, aspettative di vita: come aumentarle

 

Alla presentazione delle evidenze scientifiche più recenti della ricerca pre-clinica e delle possibili applicazioni in clinica, è dedicato il convegno di oggi "La ricerca pre-clinica e l'approccio multidisciplinare nel tumore del pancreas: vantaggi e opportunità nella pratica clinica". L'approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci immunoterapici e vaccini, infatti, secondo gli esperti può rappresentare la chiave per aumentare la sopravvivenza dei malati affetti dal tumore al pancreas che spesso è mortale. 

 

TUMORE AL PANCREAS, IL VACCINO- Tumore al pancreas: mortalità

 

Il tumore del pancreas è la quarta causa di morte per cancro in Europa e si ritiene che entro il 2020 supererà il cancro della mammella come seconda causa di morte per tumore. La maggiore incidenza del cancro al pancreas si registra tra le persone con 60-70 anni d’età. Gli ultimi dati AIRTUM 2017 rilevano che a livello nazionale i nuovi casi attesi sono circa 13.700 con un trend di incremento dell'incidenza nel sesso maschile. 

 

TUMORE AL PANCREAS, IL VACCINO – Tumore al pancreas nuove terapie

 

I riflettori sono puntati anche sulle innovazioni terapeutiche in grado di migliorare aspettativa e qualità di vita del malato di tumore al pancreas, in particolare le nanotecnologie che hanno cambiato il paradigma di cura di questi pazienti e l'immunoterapia, alla quale sono rivolte le speranze future. 

Proprio grazie all'efficacia delle nanotecnologie, negli scorsi anni è stato reso disponibile il nab-paclitaxel, un farmaco che, attraverso una innovativa piattaforma tecnologica, sfrutta le proprietà naturali dell'albumina come veicolo per colpire direttamente le cellule tumorali. Il Nab-paclitaxel, approvato nella UE come terapia di prima linea del carcinoma del pancreas metastatico in associazione a gemcitabina, è al centro di numerosi studi di associazione con altri principi attivi per migliorare ulteriormente la sopravvivenza dei pazienti affetti da tumore pancreatico. 

Tags:
tumore al pancreascancro al pancreasvaccino tumore pancreasvaccino cancro pancreas
in evidenza
Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

Euro 2020, super Italia

Gioiello di Pessina, Galles ko
Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.