A- A+
Meteo
Meteo, neve in pianura (Milano e non solo) confermata. Nuovo aggiornamento

Meteo neve, manovra a tenaglia con l'Italia stretta tra il gelo da una parte e l'ingresso perturbato dall'altra

 

Neve in pianura per l'Immacolata! E' questa la notizia clamorosa arrivata dagli ultimissimi aggiornamenti della App de www.ilmeteo.it in vista della prima festività di dicembre che vedrà quindi la possibilità più che concreta di gelo e nevicate su diverse regioni.

Il generale inverno, dunque, bussa alle porte dell'Italia e farà sentire i suoi effetti con tanto freddo e temperature fin sotto le medie climatiche. Per capire meglio l'evoluzione prevista dobbiamo come al solito dare uno sguardo al quadro europeo dove emerge chiaramente come già dal prossimo fine settimana, l'Italia potrebbe essere investita da un'ondata di gelo d'altri tempi con le temperature destinate ad abbassarsi bruscamente a causa dell'arrivo di correnti gelide dalla Russia (-15°C a 850 hPa, circa 1500 metri di quota). Questo genere di configurazione permette la formazione, sulle pianure del Nord, del cosidetto "cuscino padano", ovvero di uno strato di aria molto fredda prossima al suolo con temperature ben sotto gli 0°C.

Successivamente, proprio in concomitanza della festività dell'Immacolata, la nostra attenzione si concentra sul comparto Nord Atlantico - si legge sempre su www.ilmeteo.it - dove potrebbe prendere vita una vasta depressione sospinta da correnti polari pronta a investire dapprima le Isole Britanniche e poi anche la Francia. Questo flusso instabile concluderebbe infine la sua corsa nel bacino del Mediterraneo, tuffandosi direttamente dalla Porta del Rodano, proprio intorno al 7/8 dicembre.

Ecco quindi che si completerebbe una manovra a tenaglia con l'Italia stretta tra il gelo da una parte e l'ingresso perturbato dall'altra.Se ciò venisse confermato non è escluso che si possa formare una ciclo-genesi proprio tra il mar Ligure e il Tirreno in grado di provocare tante precipitazioni a partire dal Centro-Nord. Attenzione perché, date le temperature molto fredde che interesseranno l'Italia, grazie al cuscino padano, potrebbe tornare la neve fino in pianura imbiancando città come Cuneo, Torino, Genova, Milano, Bergamo , ma c on possibilità poi di estensione anche ad Emilia Romagna e Veneto.

Insomma il Generale inverno ha deciso proprio di alzare la voce fin da subito. D'altronde, come è già successo lo scorso anno, già nelle prime settimane di dicembre non è insolito avere nevicate fino al piano, specie al Nord. Anche se l'inverno arriverà solamente tra una ventina di giorni (martedì 21/12), la stagione fredda dal punto di vista meteorologico comincia infatti l'1/12: diversamente da quella astronomica basata sulla posizione del Sole, si tratta di una convenzione umana che è nata per esigenze di tipo statistico e funzionale.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    meteo neve a milanometeo neve in pianuraneve dicembreneve quando
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.