A- A+
Auto e Motori
Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

D’ora in avanti, per chi guida una vettura, frenare non sarà più come prima.

Brembo ha infatti presentato Sensify, un nuovo avveniristico sistema frenante intelligente, che coniuga il più avanzato software basato sull’intelligenza artificiale con i componenti frenanti dell’azienda, fornendo una frenata più sicura, controllabile e adatta alle caratteristiche del guidatore e delle condizioni stradali.

Sensify, che sarà sul mercato sulla prima autovettura di serie ad inizio 2024, combina l’attuale portafoglio di prodotti Brembo, quali pinze, dischi e materiali d’attrito, con la tecnologia digitale e l’intelligenza artificiale per creare una piattaforma flessibile e rivoluzionaria, che include software, algoritmi predittivi e gestione dei dati per controllare il sistema frenante in modo digitale. L’impianto frenante, così, non è più una somma di parti, ma diventa un ecosistema, dove l’intelligenza artificiale e il software giocano un ruolo attivo, sfruttando i big data per migliorare l’esperienza del guidatore e permettendo al sistema di essere costantemente aggiornato.

“Con Sensify Brembo estende i confini di ciò che è possibile fare con un impianto frenante, fornendo ai guidatori opportunità completamente nuove per migliorare l’esperienza su strada e personalizzare la risposta dei freni al loro stile di guida – afferma Daniele Schillaci, Amministratore Delegato di Brembo -. Si tratta di un altro significativo passo in avanti nel fornire soluzioni all’avanguardia, innovative, intelligenti e sostenibili all’industria automobilistica. Sarebbe bello che Sensify diventasse uno standard per tutte le nuove vetture, a prescindere dalla loro gamma di mercato, entro la fine di questa decade”.

Il nome Sensify deriva dalla fusione delle parole Sense, che è la capacità con cui una persona percepisce un segnale esterno e Simplify, che significa semplicità nell'installare al meglio il prodotto in armonia con il veicolo. Questo sistema frenante, infatti, coniuga al meglio piacere di guida e sicurezza totale. È intuitivo, reattivo, stabile, e offre al conducente le prestazioni attese quando necessario, unite a un controllo eccezionale. Combina il design dei migliori componenti frenanti con l’integrazione di un sistema di controllo digitale e di sensori che gestiscono ogni ruota in modo indipendente. Il risultato è una guida più precisa dell’auto, un aumento delle prestazioni, della fiducia e, in definitiva, un’esperienza di guida unica.

Grazie all’azione frenante ottimizzata su ogni ruota, abbinata all’assenza di resistenza tra pastiglie e dischi che minimizza le emissioni, Sensify è anche una soluzione che va nel senso della sostenibilità. Infine, offre una grande flessibilità per le case automobilistiche, semplificando l’integrazione in qualsiasi vettura elettrica e con motore a combustione interna, dalle super sportive alle city car e, potenzialmente, ai più recenti veicoli commerciali, offrendo nuove opportunità per il design delle auto.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    brembofrenatasensify
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"



    casa, immobiliare
    motori
    Toyota presenta la nuova Corolla Cross

    Toyota presenta la nuova Corolla Cross


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.