A- A+
Auto e Motori
La rete vendita di Groupe PSA riprende l’attività nel segno della sicurezza

La riapertura è contemplata nell’allegato 3 del DPCM che prevede dal 4 maggio la ripresa delle ’attività del codice ateco 45, tra cui il commercio di autoveicoli. È quindi consentito acquistare un veicolo, effettuare un cambio di pneumatici e altre attività di manutenzione.

Nel contesto dell’epidemia di COVID 19, il consueto servizio di qualità che la Rete offre ai suoi Clienti si basa su tre assi fondamentali: proteggere i lavoratori, i Clienti e le aziende.

PSA Aftermarket garantisce che in tutti i suoi Riparatori Autorizzati viene adottato un protocollo di sicurezza “We All Care” che tutela la salute di Clienti e Lavoratori attraverso l’adozione di procedure di sicurezza anche più rigide di quelle previste dalla normativa.

Tali procedure sono in parte raccontate in una serie di video realizzati per l’occasione e diffusi a livello interenazionale sul web, sui social media e all’interno dei punti di assistenza.

Vidéo Peugeot 

Vidéo Citroën

Vidéo DS Automobiles 

Vidéo Opel 

Vidéo ERCS

 

Inoltre, a tutti i Clienti viene proposto, al termine di qualunque operazione, un processo di igienizzazione dell’auto.

Infine, vengono suggeriti ai Clienti alcuni servizi finalizzati a limitare le occasioni di contatto:

  • Appuntamento online, disponibile da tutti i device
  • Pick-up & Delivery, un servizio di presa e restituzione della vettura a a domicilio del Cliente
  • Videocheck (per i Riparatori abilitati): un video con l’andamento del lavoro di manutenzione viene inviato direttamente sullo smartphone del Cliente

Tutti i Clienti che nelle scorse settimane hanno dovuto rimandare la loro visita presso le nostre sedi possono ora riprendere contatto con il servizio post vendita in totale serenità.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    groupe psarete vendita
    in evidenza
    Hunziker- Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

    Spettacoli

    Hunziker- Trussardi: è finita
    “Dopo 10 anni ci separiamo”

    i più visti
    in vetrina
    Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...

    Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...



    casa, immobiliare
    motori
    Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

    Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.