A- A+
Auto e Motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Il Consiglio di Sorveglianza di Daimler Ag ha approvato il Piano aziendale Mercedes-Benz per il periodo 2022-2026, che punta strategicamente ad una completa transizione elettrica.

Un obiettivo per il quale la casa tedesca ha deciso di investire oltre 60 miliardi di euro, puntando soprattutto sulla ricerca e lo sviluppo dell’elettrificazione e della guida automatizzata. Ola Källenius, amministratore delegato di Daimler AG e Mercedes-Benz AG ha spiegato che

“Il nostro obiettivo è la leadership tecnologica nel segmento automobilistico di lusso e nell’area dei furgoni premium, pur rimanendo fedeli ai nostri ambiziosi obiettivi di ottenere dei risultati positivi a livello di utili. Mercedes-Benz ha le carte in regola: una strategia chiara, un team altamente qualificato e motivato, nonché un forte sostegno da parte dell'intero consiglio di sorveglianza. Con le auto più desiderabili vogliamo crescere in modo redditizio e creare valore sostenibile per i nostri clienti, dipendenti, azionisti e partner”. Una leva importante per raggiungere questo obiettivo è l’aumento dei ricavi netti per veicolo. Inoltre, si sta cercando un graduale passaggio a un modello di vendita diretta, che includa il controllo sui prezzi. L'aumento delle entrate dai servizi digitali sosterrà ulteriormente i risultati.

Mercedes-Benz si prepara a diventare completamente elettrica entro la fine del decennio, ovunque le condizioni di mercato lo consentano. In questo contesto, il Consiglio di vigilanza sostiene le misure esistenti per aumentare costantemente l'efficienza e ridurre i costi fissi. Allo stesso tempo, l'investimento Il piano per il 2022-2026 rimane in linea con l'obiettivo di ridurre le spese in conto capitale e di ricerca e sviluppo di oltre il 20% tra il 2019 e il 2025 e di ridurle ulteriormente oltre tale data.

La chiave per raggiungere questo obiettivo è una rigorosa priorità degli investimenti futuri, principalmente concentrandosi sulla mobilità elettrica. L'azienda prevede che l'uso di piattaforme di batterie standardizzate e architetture di veicoli scalabili, insieme ai progressi nella tecnologia delle batterie, contribuirà a ridurre i costi variabili dei veicoli. Si prevede che la proporzione dei costi della batteria in un veicolo diminuirà significativamente in questo decennio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    daimlerinvestimentimercdes benzola källenius
    in evidenza
    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    Scatti d'Affari

    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    i più visti
    in vetrina
    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone



    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

    Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.