A- A+
Auto e Motori
Mercedes-Benz celebra le donne leader nella campagna #BeOneOfMany

Nel cuore dell'impegno di Mercedes-Benz per l'International Women's Day 2024, la campagna globale #BeOneOfMany continua a fare breccia sui social media,

presentando i ritratti di tre straordinarie personalità femminili: l'imprenditrice Aya Jaff, la chef Dalad Kambhu e la manager di Mercedes-Benz Alexandra Straßburger. Ognuna di loro, attraverso percorsi di vita unici e sfide in settori tradizionalmente dominati da uomini, dimostra come il coraggio, la determinazione e il sostegno possano spianare la strada al successo, sfidando i modelli di ruolo convenzionali.

Bettina Fetzer, Vice President Communications & Marketing di Mercedes-Benz AG, sottolinea l'importanza della campagna: "Con #BeOneOfMany, promuoviamo attivamente la diversità e le pari opportunità, incoraggiando le donne a rivendicare con fiducia il loro posto nel mondo. Utilizziamo la nostra portata globale per ispirare un cambiamento positivo, andando oltre la celebrazione della Giornata Internazionale della Donna."

Le storie di Jaff, Kambhu e Straßburger incarnano l'essenza di #BeOneOfMany. Aya Jaff, imprenditrice tecnologica e autrice di bestseller, ha trasformato la sua passione per la programmazione e il mercato azionario in una carriera di successo, diventando una delle giovani imprenditrici più influenti al mondo. Dalad Kambhu, da modella a chef acclamata, ha dimostrato come la passione e l'impegno possano trasformare la cucina in un'arte senza bisogno di una formazione tradizionale. Alexandra Straßburger, partita come apprendista per diventare Direttore Global Sales Operations di Mercedes-Benz, testimonia l'importanza di seguire il proprio cuore, valorizzando la diversità e l'innovazione nel processo.

Sabine Kohleisen, Human Relations & Labour Director di Mercedes-Benz Group AG, evidenzia l'investimento dell'azienda nelle donne: "Promuovere le donne è fondamentale per il futuro. Incrementare la percentuale di donne in posizioni dirigenziali è una nostra priorità costante, in quanto riconosciamo il valore che i modelli femminili apportano al nostro settore e alla società."

L'azienda si impegna da anni per le pari opportunità e una cultura aziendale inclusiva, mirando a raggiungere il 30% di donne in posizioni dirigenziali entro il 2030. La campagna #BeOneOfMany non solo celebra le conquiste di donne come Straßburger, ma si estende in iniziative interne per promuovere dialoghi e scambi di esperienze, incoraggiando altre donne in Mercedes-Benz e oltre a perseguire i propri sogni professionali.

Con #BeOneOfMany, Mercedes-Benz non solo celebra l'International Women's Day, ma riafferma il proprio impegno per un futuro più inclusivo e diversificato, dove ogni donna può ambire a realizzare i propri sogni e obiettivi senza barriere.

 

Dettagli della campagna

La campagna globale del marchio inizierà in occasione dell’International Women's Day, l'8 marzo 2024, e si svolgerà durante tutto l'anno in vari mercati sui canali social media di Mercedes-Benz e su mercedesbenz.com:

 

 

Crediti:

  • Agenzia e postproduzione: team x
  • Casa di produzione: Katja Rivas Pinzón 
  • Direttore: team x

 






in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO



motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.