A- A+
Auto e Motori
Mercedes si conferma leader nel settore elettrico tra i costruttori premium

Entro il 2022 Mercedes-Benz prevede l’elettrificazione dell’intera gamma per un totale di 130 versioni. In linea con questa strategia, già oggi afferma la propria leadership tra i costruttori premium e rende disponibile un portfolio di prodotti che rappresentano il punto più elevato della tecnologia Plug-in Hybrid, sia dal punto di vista dell’offerta, che in termini di percorrenze in modalità full electric.

Dalla famiglia delle compatte al gran completo che nella versione 250 e garantiscono un’autonomia di oltre 70 km solo in elettrico, ai grandi SUV: GLC 300 e, ma soprattutto il GLE 350 de, che supera i 100 km di percorrenza, sfruttando esclusivamente il motore elettrico. Una gamma che vede protagoniste anche le tradizionali berline della Stella: dalla C 300 e, alla Classe E, disponibile sia in versione benzina che Diesel Plug-In, fino all’ammiraglia S 560 e.

Un’offerta che si aggiunge alla gamma di vetture EQ Boost: il mild hybrid a 48 V della Stella, presente anche in tutti i modelli 53 AMG e negli ultimi 63 AMG, che beneficia dell’omologazione ibrida. Con GLE 350 de 4MATIC Mercedes-Benz fissa un nuovo punto di riferimento della tecnologia Plug-In Hybrid EQ Power di terza generazione. Grazie alla sua batteria da 31,2 kWh, la più capace nell’offerta Plug-in dei marchi premium, e un motore elettrico da 100 kW, la regina dei SUV può viaggiare per oltre 100 km (ciclo NEDC) in modalità 100% elettrica, con un consumo ponderato di 1,3-1,1 litri100 km ed emissioni di CO2 contenute in appena 34-29 gkm.

Un risultato frutto di importanti investimenti in termini di ricerca e sviluppo che interessa l’intera gamma Mercedes-Benz, a partire dalle compatte, passando per il mondo delle berline e station wagon, per arrivare fino alla gamma SUV. La gamma EQ Power si va ad aggiungere all’ampia offerta EQ Boost, caratterizzata da una rete di bordo a 48 V, presente anche su tutti i modelli 53 AMG e negli ultimi 63 AMG, omologata ibrida, con tutti i benefici che ne conseguono. Una gamma che risulta decisamente vantaggiosa anche sul fronte dell’acquisto, poiché beneficia in larga parte degli ecoincentivi previsti per vetture con emissioni non superiori a 70 grammi di CO2/km e al di sotto dei 40.000 euro.

Un vantaggio che risulta evidente scegliendo la formula del Noleggio a Lungo Termine che tiene conto anche del valore residuo dell’auto: a conti fatti, spesso il modello equipaggiato con motorizzazione ibrida Plug-in risulta più conveniente dell’omologa versione con motore endotermico.


 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    mercedeseq power generation
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Il 2 giugno con il Covid-19 Salvini e il milite ignoto...

    Coronavirus vissuto con ironia

    Il 2 giugno con il Covid-19
    Salvini e il milite ignoto...

    i più visti
    in vetrina
    Chiara Ferragni lancia "bikini season". Le foto in terrazzo

    Chiara Ferragni lancia "bikini season". Le foto in terrazzo



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes annuncia la partnership con la FIV

    Mercedes annuncia la partnership con la FIV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.