A- A+
Auto e Motori
Pirelli: viaggiare sicuri e in regola d’inverno

Sono sempre di più i paesi europei che regolano la guida d’inverno e l’adozione di pneumatici invernali o con marcatura M+S (dove M significa Mud=Fango e S significa Snow=Neve) o, in alternativa, altri sistemi antisdrucciolevoli.

Conoscere le norme dei diversi stati è utile per viaggiare sicuri ed eliminare il rischio di sanzioni. Da quest’inverno anche la Francia ha adottato una propria normativa (la Loi Montagne) che richiede di viaggiare in modo adeguato a partire dal 1° novembre in alcune aree del paese.

DIVERSE NORME PER OGNI PAESE

Per mettersi in viaggio varcando i confini nazionali è opportuno informarsi dalle autorità di ogni stato per avere indicazioni precise sulle normative locali, ma è utile avere una sintetica panoramica di come i diversi Paesi europei regolamentino la guida d’inverno, sia per viaggiare sicuri sia per evitare sanzioni.

Austria: dal 1° novembre al 15 aprile, obbligatori pneumatici invernali con marcatura M+S con battistrada di almeno 4mm o è possibile utilizzare catene omologate ÖNORM V 5117/5119 montate sulle ruote motrici, in caso di ghiaccio o neve.

Belgio: non è previsto l’obbligo di pneumatici invernali.

Bulgaria: dal 15 novembre al 1° marzo, obbligatori pneumatici invernali con marcatura M+S e 3PMSF (simbolo di un fiocco di neve inserito in una montagna stilizzata a tre cime ovvero Three-Peak-Mountain with Snowflake) oppure pneumatici estivi con battistrada di almeno 4mm.

Croazia: dal 15 Novembre al 15 Aprile vige l’obbligo di montare pneumatici invernali M+S con battistrada di almeno 4 mm o le catene in caso di neve.

Estonia: dal 1° dicembre al 1° marzo, obbligatori pneumatici invernali M+S con un battistrada di almeno 3 mm o con le strade coperte di neve si possono montare anche le catene.

Finlandia: dal 1° novembre al 31 marzo, obbligatori pneumatici invernali M+S con un battistrada di almeno 3 mm in condizioni metereologiche o stradali invernali.

Francia: dal 1° novembre al 31 marzo, obbligatori pneumatici con marcatura M+S o 3PMSF oppure avere le catene a bordo in 42 dipartimenti alpini.

Germania: in caso di condizioni metereologiche invernali, senza riferimenti a mesi specifici dell’anno, è obbligatorio montare pneumatici con marcatura 3PMSF o le catene. I pneumatici con la sola marcatura M+S prodotti fino al 2017 possono essere utilizzati fino al 30/09/2024.

Italia: dal 15 novembre al 15 aprile, obbligatori pneumatici con marcatura M+S su determinate strade oppure avere a bordo catene da neve.

Lituania: dal 10 novembre al 1 aprile, obbligatori pneumatici con marcatura M+S e almeno 3mm di profondità del battistrada oppure le catene in caso di neve.

Lussemburgo: obbligatori pneumatici con marcatura M+S in caso di neve o ghiaccio oppure le catene.

Paesi Bassi: non è obbligatorio l’uso di pneumatici invernali ed è vietato l’uso di catene da neve.

Portogallo: non è obbligatorio l’uso di pneumatici invernali.

Regno Unito: non è obbligatorio l’uso di pneumatici invernali e le catene o le gomme chiodate sono consentite solo quando non danneggiano il manto stradale, con neve o ghiaccio.

Repubblica Ceca: dal 1° novembre al 31 marzo, obbligatori pneumatici invernali con marcatura M+S e battistrada con profondità di almeno 4 mm in caso di neve o ghiaccio sulle strade.

Romania: con neve, ghiaccio o condizioni invernali, sono obbligatori pneumatici invernali con marcatura M+S. Se l’asfalto è coperto da neve o ghiaccio si possono utilizzare anche le catene.

Serbia: dal 1° novembre al 1° aprile, obbligatori pneumatici invernali M+S fuori dai centri abitati con almeno 4mm di profondità del battistrada o catene.

Slovacchia: dal 15 novembre al 31 marzo, obbligatori pneumatici invernali con marcatura M+S con battistrada superiore di 3mm.

Slovenia: dal 15 novembre al 15 marzo e in presenza di neve sulla strada, obbligatori pneumatici invernali M+S o 3PMSF. Con neve è possibile utilizzare le catene.

Spagna: i pneumatici invernali M+S si possono usare almeno sull’asse motrice in caso di neve su indicazione delle autorità. In alternativa possono essere montate anche le catene, sempre rispettando una velocità massima di 50 km/h.

Svezia: dal 1 dicembre al 31 marzo, obbligatori pneumatici invernali con marcatura 3PMSFe fino al 30/11/2024 con il simbolo M+S.

Svizzera: da ottobre ad aprile è raccomandato (non obbligatorio) l’uso di pneumatici invernali, mentre le catene si possono usare solo in caso di neve o ghiaccio.

 

DOPO LE REGOLE, LA SCELTA DEI PNEUMATICI: INVERNALI O ALL SEASON?

Scegliere un treno di pneumatici all season da tenere tutto l’anno o quattro pneumatici invernali? Un quesito che può avere diverse risposte, perciò conoscere i criteri per una scelta consapevole diventa fondamentale per ogni automobilista. Diversi i fattori in gioco: i chilometri percorsi e la modalità d’utilizzo dell’auto durante l’inverno, il luogo di residenza e, naturalmente, la tipologia di vettura. Fattori che tracciano un ritratto dell’automobilista e che facilitano la scelta del pneumatico più adatto. Specialmente se si considera che i pneumatici “quattro stagioni” sono frutto di un preciso equilibrio in grado di funzionare tutto l’anno, ma con le condizioni meteo più severe un pneumatico specifico per l’inverno resta preferibile. Alla base di tutto, un fondamentale fattore in comune: qualunque sia la scelta, sul fianco del pneumatico deve esserci la marcatura “M+S” o 3PMSF che identifica la gomma che fa evitare le multe e garantisce sicurezza anche d’inverno.

 

 

INVERNALI PER L’AUTOMOBILISTA DINAMICO

Sono preferibili i pneumatici winter se si percorrono molti chilometri durante l’inverno e si cercano le migliori prestazioni possibili in ogni condizione tipica della stagione fredda. Grazie alla loro mescola più “morbida”, che risulta performante anche quando la temperatura raggiunge temperatura molto rigide, i pneumatici invernali garantiscono su ogni tipologia di superficie anche a bassa aderenza un’elevata tenuta di strada, un’ottima trazione e una frenata sicura, a tutto vantaggio della sicurezza. Le caratteristiche chimiche delle mescole di un pneumatico invernale consentono spazi di frenata più brevi su strada innevata, dove la percentuale di miglioramento aumenta di molto (oltre il 50%) rispetto a un pneumatico estivo. Anche il particolare disegno battistrada di un invernale concorre all’ottenimento delle prestazioni, in particolare le lamelle, il cui scopo principale è quello di raccogliere e trattenere la neve al loro interno, migliorando l’aderenza sfruttando l’effetto “frizione neve su neve”, che consente massima mobilità senza l'ausilio delle catene da neve. Oltre alle lamelle, gli incavi (vuoti) di generose dimensioni consentono un rapido ed efficace smaltimento di acqua in caso di pioggia allontanando il pericolo di aquaplaning, a tutto vantaggio della sicurezza di marcia sul bagnato.

Pirelli mette a disposizione una gamma completa di pneumatici invernali. Per le auto più performanti sono disponibili i P Zero Winter, mentre il nuovo Cinturato Winter 2 è rivolto ai guidatori di city car, urban e crossover. Il Winter Sottozero 3 è il pneumatico rivolto all’ampio segmento delle auto premium di fascia alta in primo equipaggiamento e per SUV e CUV di ultima generazione è disponibile lo Scorpion Winter, mentre il Carrier Winter è rivolto a Van e light truck.

 

ALL SEASON PER L’AUTOMOBILISTA CITTADINO

Se si usa l’auto prevalentemente in città e si vive in regioni non alpine con temperature solitamente temperate e non si cercano prestazioni sportive, i pneumatici all season sono diventati la scelta preferita da molti automobilisti. Le caratteristiche di un pneumatico quattro stagioni presentano il disegno e la chimica del battistrada come frutto di un mirato equilibrio in grado di funzionare sia alle alte che alle basse temperature, su asfalto bagnato e asciutto, conferendo buone caratteristiche in termini di prestazioni globali e versatilità di comportamento. Questa tipologia di pneumatici, pur non offrendo le prestazioni specifiche dei pneumatici estivi in estate o invernali in inverno, rappresentano comunque un eccellente compromesso in tutte le situazioni descritte.

La gamma di pneumatici Pirelli all season è ampia e copre ogni categoria di auto. Il nuovo Cinturato All Season SF2 risponde alle esigenze dei proprietari di auto che montano pneumatici tra i 15 e i 20 pollici e che desiderano muoversi in una dimensione di mobilità totale in un contesto urbano. Per chi possiede un Crossover o un SUV, è disponibile lo Scorpion Verde All Season SF e completa la gamma per le quattro stagioni il pneumatico Carrier All Season dedicato ai Van e ai veicoli commerciali leggeri.

in colaborazioe con Pirelli

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    all seasonpirellipneumatici invernali
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"



    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.