A- A+
Auto e Motori
Coronavirus, PSA approfitta dell’emergenza per costruire una nuova era

Tecnologia, sicurezza e sostenibilità sono le leve su cui il gruppo Psa si poggia per fare in modo che la crisi sanitaria in corso in tutto il mondo possa diventare anche un’occasione di crescita. Distanziamento sociale negli stabilimenti e nei punti vendita, l’utilizzo del nuovo lavoro e la rafforzata esigenza di un consume energetico responsabile, sono i nuovi metodi di lavoro del gruppo in questa “New Era of Agility”.

“Con l’opportunità del cambio di paradigma post-crisi, vogliamo dare più senso alle nostre azioni, mettere la giusta energia nel posto e nel momento giusto, usare il tempo e le risorse in modo più responsabile. Stiamo anche anticipando, con le parti sociali, i cambiamenti collettivi e sociali in linea con la nostra ambizione di rendere la motivazione e il benessere dei dipendenti del Gruppo un vettore di performance per l'azienda" afferma Xavier Chéreau, Director of Human Resources and Transformation di Groupe PSA. L’implementazione dell'intangibile principio di Groupe PSA di "proteggere i dipendenti e proteggere l'azienda" ha portato allo sviluppo di misure sanitarie rafforzate nel 100% dei nostri settori industriali, terziari, R&S e siti commerciali in tutto il mondo.

Le lezioni apprese dall'attuazione generale del telelavoro stanno contribuendo ad accelerare la trasformazione dei metodi operativi dell'azienda a favore di una maggiore agilità ed efficienza per i dipendenti. Sin dall'inizio, Groupe PSA si è adattato alla crisi raddoppiando la sua capacità di information technology nel marzo 2020. Ciò ha consentito il rapido sviluppo del telelavoro (38.000 connessioni simultanee al sistema IT globale del Gruppo in aprile rispetto a una media di 18.000 nei precedenti mesi). Queste azioni hanno consentito al management di garantire continuità nella gestione dell'azienda. Data l'esperienza positiva e le misure efficaci già adottate nel contesto della crisi di Covid-19, Groupe PSA ha quindi deciso di rafforzare il telelavoro e di renderlo il punto di riferimento per attività non direttamente correlate alla produzione.

Questo principio si applica sin d'ora nell'ambito del riavvio progressivo e sicuro dei suoi uffici, nonché delle attività commerciali e di ricerca e sviluppo associate alle misure a sostegno dell'attività a tempo parziale. Oltre al lavoro a distanza, la presenza fisica dei dipendenti in spazi collaborativi riprogettati rafforzerà le interazioni a valore aggiunto e l'energia collettiva. Ciò comporterà una presenza sul posto da una giornata a una giornata e mezza per settimana, in media. Questo progetto offre il duplice vantaggio di un migliore equilibrio tra vita professionale e vita privata per i dipendenti interessati da una riduzione della frequenza e della durata degli spostamenti da casa al lavoro.

Consentirà inoltre ai dipendenti del Gruppo di aumentare la scelta del luogo di residenza con una maggiore libertà di mobilità individuale. È inoltre in linea con l'approccio del Gruppo sulla neutralità del carbonio, da sviluppare anche attraverso la riduzione dell'impronta legata agli immobili. Questo progetto internazionale sarà implementato in tutte le attività non legate alla produzione di Groupe PSA. Diversi gruppi di lavoro sono già stati istituiti in tutto il mondo, ad esempio in Medio Oriente e Africa e in America Latina.

Loading...
Commenti
    Tags:
    groupe psacovid-19coronavirusxavier chéreaugroupe psa human resources
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    In spiaggia soli? E' pericoloso Più sicuri supermercato e banca

    Coronavirus vissuto con ironia

    In spiaggia soli? E' pericoloso
    Più sicuri supermercato e banca

    i più visti
    in vetrina
    Virus, il Governo italiano bravo a chiudere, gli americani bravi a riaprire

    Virus, il Governo italiano bravo a chiudere, gli americani bravi a riaprire



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Intervista a Fabio Wibmer, Brand Ambassador di Mercedes-Benz Vans

    Intervista a Fabio Wibmer, Brand Ambassador di Mercedes-Benz Vans


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.