A- A+
Politica
Francia, "Berlusconi voterebbe Macron al ballottaggio". E tu? Di' la tua
Emmanuel Macron e Silvio Berlusconi 

Francia, Sgarbi: "Spero vinca Le Pen, all'Europa serve uno choc"
 

"Se Silvio Berlusconi fosse un cittadino francese, al ballottaggio del 24 aprile voterebbe Emmanuel Macron per dimostrare che lui non è di destra ma di centro". Lo afferma ad Affaritaliani.it Vittorio Sgarbi. "Marine Le Pen è di destra, Macron di centro e anche sabato Berlusconi ha spiegato che lui rappresenta il centro che in Italia si allea con la destra di Matteo Salvini e Giorgia Meloni".

La Lega è schierata apertamente con Le Pen, ma Fratelli d'Italia è più cauta visto che in Europa non sono nello stesso gruppo, come voterebbe Meloni? "Certamente Le Pen, d'altronde come si fa a votare Macron?". Poi la previsione di Sgarbi sull'esito del secondo turno: "Visti i risultati del primo turno di ieri dovrebbe vincere il presidente uscente, ma non è affatto detto. Se gli elettori di sinistra di Mélenchon non vanno a votare al ballottaggio vince Le Pen".

"Ovviamente mi auguro che vinca la leader di Rassemblement National, ci mancherebbe che andiamo avanti con questi politici fatti in laboratorio. Macron è molto intelligente ma il suo progetto politico è la negazione della politica. Io non ho alcun peso, però Le Pen presidente in Francia sarebbe una svolta e uno choc necessario per tutta l'Europa. Anche Meloni è a favore di questo choc, mentre Berlusconi fa il fenomeno...prima era amico di Putin, poi dice che lo ha deluso, afferma che è contro la sinistra e sta con Macron che è di centro", conclude Sgarbi.

****

"E’ una domanda che bisogna porre a Berlusconi. Personalmente mi sento molto distante da Macron e ancor più dalla Le Pen. Per una volta di più sono lieto di essere cittadino italiano e non francese". Così il leader di Verde è Popolare, Gianfranco Rotondi, risponde alla domanda di Affaritaliani.it su come voterebbe Silvio Berlusconi al ballottaggio del 24 aprile se fosse un cittadino francese. Marine Le Pen è più vicina a Matteo Salvini o a Giorgia Meloni? "Con la Le Pen l’on. Meloni condivide l’appartenenza al sesso femminile, il sen. Salvini invece condivide l’appartenenza al medesimo gruppo parlamentare europeo".

Ha ragione Enrico Letta quando afferma che con Le Pen all'Eliseo l'Unione europea va in frantumi? "Non mi sentirei tranquillo se l’Unione Europea fosse così fragile da non reggere un risultato elettorale nelle elezioni nazionali di uno Stato membro". Che insegnamento arriva dalle Presidenziali francesi in vista delle elezioni politiche italiane? "Che Oltralpe almeno vince e perde qualcuno, qui nessuno mai".

Leggi anche: 

"Governo, Draghi lascia (a breve). Elezioni dopo l'estate. Quasi fatta

Guerra Ucraina, conta solo la Russia. Occhi chiusi su altri regimi e dittature

Sondaggio, chi premier dopo le elezioni? I risultati. Classifica e tabella

Pd, in arrivo il nuovo libro di Bettini: è attesa la "bomba" sul partito

Pace o condizionatori? La terza via: che Draghi andasse via!

Guerra Ucraina, la Cina teme conflitto con gli Usa e accelera sul nucleare

Vino Made in Italy, fatturato record a 13 miliardi di euro

Casellati: "Gian Paolo Pasolini". No comment

BPER Banca, Mandelli: “Il mercato dei capitali è una sfida"

Gruppo FS Italiane: nuovo Parkin’ Station per la Stazione Centrale di Milano

Commenti
    Tags:
    berlusconi macronelezioni francia secondo turnofrancia ballottaggiovittorio sgarbi





    in evidenza
    Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

    Guarda il video

    Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

    
    in vetrina
    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


    motori
    Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

    Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.