A- A+
Politica
Il Ppe processa Berlusconi: nel mirino l'asse con Salvini e Brunetta


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Scoppia il caso Forza Italia all'Europarlamento. Non è soltanto Matteo Salvini a mettere nell'angolo Silvio Berlusconi (il leader della Lega ad Affaritaliani.it ha dichiarato: "Non può stare in Italia con noi e in Europa con la Merkel e Renzi"), anche il Partito Popolare Europeo, al quale Forza Italia appartiene, è fortemente irritato con l'ex Cavaliere. Secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fnti qualificate, molti eurodeputati in particolare tedeschi (ma non solo), che appartengono ai cristiano-democratici della Cancelliera, hanno espresso tutto il loro disappunto ad Antonio Tajani, ex vicepresidente della Commissione, per la scelta di Forza Italia di essere alleata con il Carroccio di Matteo Salvini. Come può Berlusconi far parte del Ppe e in Italia correre alle elezioni insieme a chi in Europa sta nel gruppo di Marine Le Pen e degli altri eurocrtici? A questa domanda prima o poi l'ex premier dovrà dare una risposta chiara, pena il rischio di allontamento degli europarlamentari azzurri dal gruppo dei Popolari. Non solo. Ai vertici del Ppe non sono sfuggite le dichiarazioni filo-Tsipras di Renato Brunetta, capogruppo alla Camera, che hanno contribuito a far scoppiare il caso. Per il momento si tratta di discussioni informali e che sono rimaste all'interno delle stanze del potere di Bruxelles e Strasburgo, ma se Berlusconi non prende una decisione chiara e definitiva (sia sul rapporto con Salvini sia sul ruolo di Brunetta) ben presto il caso rischia di esplodere con conseguenze imprevedibili. Non si può stare con un piede in due scarpe.

Tags:
berlusconippebrunettasalvini
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.