A- A+
Politica
Chi è Paola Del Din, prima partigiana paracadutista citata da Meloni
Paola Del Din

Meloni e il ringraziamento ad una partigiana. Ecco di chi si tratta

La premier Meloni nella sua lettera aperta per la festa della Liberazione, pubblicata sul Corriere della Sera, ha voluto citare e ringraziare una partigiana, la prima paracadutista donna: il suo nome di battaglia è "Renata" e ha avuto un ruolo cruciale per l'Italia. Paola Del Din, questo il suo vero nome, si lanciò dietro le linee nemiche per portare gli ordini della Resistenza. "Renata" è nata a Pieve di Cadore il 22 agosto 1923 ed è una patriota italiana. La premier ha detto di lei: "E' la mamma e nonna di tutti gli italiani che antepongono l'amore per la propria Patria a ogni contrapposizione ideologica".

Paola Del Din è stata la prima donna paracadutista militare italiana e l'unica - riporta Tgcom 24 - ad aver compiuto un lancio di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale. Subito dopo l'armistizio, con il fratello Renato, ex allievo della Scuola Militare di Milano, entrò a far parte della resistenza in Friuli-Venezia Giulia nelle file della Brigata Osoppo. Affrontò numerosi e rischiosi incarichi come staffetta e informatrice. Dopo l'uccisione del fratello da parte dei tedeschi, Paola Del Din ricevette l'incarico dalla Brigata Osoppo di raggiungere gli alleati a Firenze per consegnare un messaggio. Paola Del Din si è guadagnata un posto nella storia come la prima donna paracadutista militare italiana e l'unica ad aver compiuto un lancio di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
25 aprilegiorgia melonipaola del dinpartigiani





in evidenza
Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"

Guarda il video

Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"


in vetrina
Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia

Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia


motori
Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.