A- A+
Politica

L'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, è stato ascoltato dai pm della Procura di Napoli che indagano sulla compravendita di senatori di cui hanno parlato Sergio De Gregorio e Valter Lavitola. Prodi è stato sentito come persona informata sui fatti. Gli inquirenti stanno verificando se ci sono stati altri senatori, oltre a De Gregorio, "comprati" per passare da un partito all'altro e destabilizzare il governo Prodi. Dalle indagini è già emerso che all'epoca del governo Prodi alcuni senatori delle fila del centrosinistra furono avvicinati e invitati a passare con il centrodestra. Ora l'inchiesta mira ad accertare chi rifiutò l'offerta e chi, invece, l'avrebbe accettata. Oltre all'ex premier Prodi, i magistrati napoletani hanno ascoltato come persone informate sui fatti anche i senatori Anna Finocchiaro, Nello Formisano e Giuseppe Caforio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
prodicorruzione
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.