A- A+
Politica
Crisi con la Russia? Ripassare più avanti. Volpi ha "congelato" il Copasir

Crisi con la Russia? Ripassare più avanti. Volpi ha "congelato" il Copasir

Tra Italia e Russia si è aperta una delicata crisi a causa dello scambio di informazioni segrete tra l'ufficiale Walter Biot e un collega russo, in cambio di denaro. Questo ha provato l'allerta di tutti gli organi competenti per quanto riguarda la sicurezza nazionale. Ma se la Farnesina si è mossa subito, richiamando l'ambasciatore a Roma, il comitato più importante, il Copasir è rimasto fermo immobile. Da ben 70 giorni - si legge sulla Stampa - le porte dell’auletta del più delicato organismo del Parlamento italiano, sono chiuse. Sbarrate. Inaccessibili per i suoi componenti. Uno stallo irrituale, obiettivamente grave: da più di due mesi infatti il Comitato parlamentare predisposto al controllo dei Servizi non si riunisce più e dunque non può esaminare, con la necessaria urgenza e con la consueta riservatezza, tutte le questioni più delicate che riguardano la sicurezza del Paese.

Il presidente del Copasir, il leghista Raffaele Volpi, - prosegue la Stampa - non convoca il Comitato per l’evidente imbarazzo nel quale si trova: la presidenza del Copasir spetta per legge, non per semplice prassi, ad un esponente dell’opposizione, ma da quando la Lega è entrata in maggioranza, Volpi non si è dimesso, come avevano fatto nel passato coloro che si erano trovati nella stessa condizione. Volpi ha chiesto un parere ai presidenti delle Camere, parere che ritarda, ma essendo restato al suo posto, preferisce tenere chiuse le porte del Copasir, temendo forse che le riunioni possano risultare illegittime. Volpi fa appello al precedente del governo Monti nel 2011, quando Massimo D'Alema mantenne la sua carica nonostante il cambio dell'esecutivo. Giorgia Meloni reclama quella poltrona per Fratelli d'Italia, ma la questione resta in stallo.

Commenti
    Tags:
    copasirraffaele volpicopasir legacopasir russiacopasir fdid'alema copasircrisi con la russia
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Francesca Lodo in lacrime I naufraghi contro Paul Gascoigne

    Caos all'Isola dei Famosi 2021. Video e foto

    Francesca Lodo in lacrime
    I naufraghi contro Paul Gascoigne

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord

    Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.