Advertisement
A- A+
Politica
Crisi di Governo, tre scenari possibili e una sola vincitrice: Giorgia Meloni
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia

La crisi di Governo prosegue nel caldo torrido di fine agosto e le sue ripercussioni non risparmiano neanche il dì di festa. Continuano infatti serrate le trattative tra il Pd di Nicola Zingaretti e l'M5s di Luigi Di Maio per "trovare la quadra", scartando via via le varie ipotesi di Primo Ministro tra veti incrociati e paletti reciproci più o meno rigorosi. Sì Fico, no Fico, sì Conte, no Conte, e così via, mentre Luigi Di Maio è ancora tentato di tornare nell'abbraccio (letale?) di Matteo Salvini, che gli ha promesso la tanto agognata premiership.

Ma comunque andrà, nelle tre soluzioni possibili (voto, "inciucio" Pd-m5s, "ritorno di fiamma" Lega-grillini), a trionfare in ultima analisi sarà una e una sola, Giorgia Meloni. 

La leader di Fratelli d'Italia ha sempre propugnato il ritorno alle Urne, quindi il voto sarebbe una sua vittoria, che la vedrebbe accrescere esponenzialmente i risultati elettorali rispetto al 4 marzo 2018. Nel caso di un'alleanza Pd-M5s, la Meloni porterebbe avanti invece un'opposizione spietata, galvanizzando le varie anime di Destra contro lo scellerato patto giallo-rosso e aumentando di conseguenza i consensi, senza però pagare l'onta di aver fatto cadere il Governo Lega-M5s favorendo l'unione Zingaretti-Di Maio, come Matteo Salvini.

E, dopo i vari rivolgimenti di queste settimane convulse, nell'ipotesi di una riproposizione del governo giallo-verde quest'ultimo potrebbe non arivare a contare su una maggioranza utile a sostenerlo, quindi potrebbe essere costretto a chiedere aiuto a Fratelli D'Italia imbarcandolo nell'esecutivo. FdI diverrebbe dunque determinante per la ripartenza dell'alleanza Di Maio-Salvini, con tutto ciò che comporterebbe per i grillini  - dal punto di vista etico - allearsi e governare con gli ex "fascisti".

Tre scenari dunque (escludendo governi tecnici, del presidente e le varie declinazioni di esecutivi di "ripiego"), ma a tesaurizzare il tutto sarà soprattutto lei. Giorgia Meloni. 

Tags:
crisi di governom5s pdpd m5sinciucio pd m5slega m5sdi maio salvinivotogiorgia meloni
Loading...
in evidenza
Da Berlusconi al Grande Fratello L’ironia web è implacabile

Coronavirus

Da Berlusconi al Grande Fratello
L’ironia web è implacabile

i più visti
in vetrina
Meteo marzo choc: neve a bassa quota e nubifragi. Altro che primavera...

Meteo marzo choc: neve a bassa quota e nubifragi. Altro che primavera...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ford svela la Nuova Kuga

Ford svela la Nuova Kuga


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.