A- A+
Politica
"Da Meloni riforme anti-lavoratori". Anche la Spagna attacca il governo
La ministra del Lavoro e vicepremier spagnola Yolanda Diaz

Lavoro, anche la Spagna al vetriolo sul governo italiano. Che cosa è successo 

Dopo gli attacchi francesi contro il governo, arriva l'affondo della Spagna La ministra del Lavoro e vicepremier spagnola, Yolanda Diaz, ha accusato la presidente del Consiglio Giorgia Meloni di portare avanti riforme "contro i lavoratori". La Meloni "ha emanato il 1 maggio un decreto contro i lavoratori" e il "ritorno ai contratti spazzatura", ha dichiarato Diaz, numero tre del governo di sinistra di Pedro Sanchez, accusando Vox di voler fare lo stesso. In Spagna, i "contratti spazzatura" si riferiscono a contratti di lavoro brevi e precari combattuti dal governo di sinistra, e in particolare da Diaz, che ha votato nel dicembre 2021 per una riforma del codice del lavoro destinata a combattere i contratti a tempo determinato.

"Il vostro programma di governo, il programma nascosto, parla di restrizione del diritto di sciopero, contrattazione collettiva, privatizzazione delle pensioni e ritorno ai contratti per la spazzatura", ha denunciato Diaz rivolta al deputato di Vox, all'inizio della campagna per le elezioni locali e regionali del 28 maggio. A stretto giro, a Diaz ha risposto lo stesso leader di Vox, Santiago Abascal. "Questa signora", ha twittato Abascal riferendosi a Diaz, "ha davvero poca vergogna. Sta rovinando i lavoratori spagnoli e la classe media e osa ancora mettere in discussione le politiche di successo del primo ministro italiano". 


Tajani: "La vicepremier spagnola dà giudizi inaccettabili"


"Spiace che la vicepremier spagnola Yolanda Diaz interferisca nella vita politica italiana dando giudizi inaccettabili sulle scelte del governo. Le difficoltà elettorali del suo partito non giustificano offese ad un partner e alleato europeo. Non è questo il modo di collaborare". Lo scrive su Twitter il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spagna attacca italia lavoro





in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.