A- A+
Politica
Delmastro: "Resto al mio posto. Relazione non segreta, la gente deve sapere"

Delmastro: "Meloni mi ha chiesto se fossero segrete, le ho detto di no"

Il caso Cospito continua a tenere banco. Donzelli e Delmastro di Fdi sono finiti nel mirino dell'opposizione in seguito alle dichiarazioni fatte alla Camera dal vice di Meloni nel partito e la rivelazione sull'incontro in carcere al 41 bis tra Cospito e quattro parlamentari dem. Il sottosegretario Delmastro racconta nuovi dettagli della vicenda che lo vede coinvolto e non intendere fare nessun passo indietro. "Quelle carte - spiega Delmastro al Corriere della Sera - erano in una relazione basata sull’osservazione degli agenti penitenziari che fanno bene il loro lavoro, ponendo attenzione ai detenuti in 41 bis. Non sono classificati, né secretati e nemmeno riservati. Io resto al mio posto. Ne ho parlato anche con la premier Meloni dell'argomento".

"Lei - prosegue Delmastro al Corriere - ha chiesto se erano informazioni segrete. Le ho risposto di no. Aggiungo: in un Paese in cui si denuncia che vengono apposti troppi segreti di Stato perché, in un caso in cui i cittadini possono sapere, avrei dovuto comportarmi come chi li vuole tenere all’oscuro? Penso che fin quando al governo ci siamo noi, 41 bis ed ergastolo ostativo sono inattaccabili. Politicamente si tengono per mano. Sono strumenti della normativa speciale antimafia: insieme staranno o insieme cadranno. Il mio rapporto con Donzelli? Ci conosciamo da 25 anni. Nel movimento giovanile ci "becchettavamo" spesso. Io sono di Biella, lui toscano. Lui era della destra protagonista, io della destra sociale. Poi tutto è cambiato quando è nato FdI. Si sono rimescolate tutte le carte. Politiche e umane. Noi ci siamo trovati in sintonia e dalla scorsa legislatura condividiamo l’appartamento ma la relazione sulla visita dei dem in carcere non l'ho portata a casa, ne abbiamo parlato a Montecitorio".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caso cospitodelmastrodonzelli





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende

Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.