A- A+
Politica
Elezioni Spagna, la strategia anti Vox non paga: Feijòo perde la sua scommessa
Alberto Núñez Feijóo, Presidente del Partito Popolare

Elezioni in Spagna, Albert Nunez Fejioo dovrebbe fare autocritica sul deludente risultato del partito di Dx Vox. Ecco perchè 

Il contrasto tra i due principali protagonisti di questa tornata elettorale spagnola è stridente ed evidente. Emblematiche le rispettive apparizioni di fronte ai propri sostenitori, nella notte madrilena, dopo che il risultato del voto era ormai definitivo. Il premier Pedro Sánchez, consapevole di avere evitato una sconfitta sonora come tutti i sondaggi pronosticavano, esultante come se avesse stravinto. Feijòo, leader dei popolari, consapevole forse di avere sprecato l'occasione della vita, nervoso e tirato in volto come se avesse perso.

E’ tutto in questo paradosso il senso di una elezione, che sostanzialmente ha consegnato al paese una situazione di stallo, da cui non sarà affatto semplice uscirne. I popolari hanno certamente vinto, registrando un risultato ben superiore alle elezioni del 2019, ma non hanno stravinto come invece tutti i sondaggi della vigilia e il risultato delle amministrative, sembravano indicare.

Il leader popolare, una volta conosciuto il risultato, che ha indicato il suo partito come vincitore delle elezioni con 136 seggi (47 in più del 2019), ha reclamato il diritto e dovere di provare a formare un governo, ma considerando il risultato deludente del partito di destra Vox, appare un'impresa davvero disperata.

LEGGI ANCHE: Spagna, Feijòo 1° ma Vox crolla. Indipendentisti decisivi, nuove urne vicine

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezionipopolarispagnavox





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.