A- A+
Politica
Gentiloni: "Per la riforma del Patto di stabilità serve un'Europa solidale"
Paolo Gentiloni Lapresse

La riforma del Patto di stabilità deve poggiare sulla semplificazione, sugli investimenti e su una realistica riduzione del debito. Lo ha detto il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, in un'intervista al quotidiano El Pais riportata da Agenzia Nova.

"Non voglio un nuovo capitolo del dibattito che ci ha diviso negli ultimi dieci anni ma il primo capitolo di una storia nuova", ha detto. Si tratta di fissare "regole buone per la transizione post-pandemica e climatica". A tal proposito, Gentiloni indica tre punti, di cui il primo è la semplificazione. "Le regole sono molto complicate e spesso basate su criteri non osservabili", ha dichiarato. Il secondo punto e' dato dagli investimenti.

"Abbiamo un bisogno straordinario di investimenti pubblici nel prossimo decennio. Soltanto per la transizione climatica stimiamo circa 500 miliardi di euro annui fino al 2030", ha continuato il commissario. In terzo luogo, "in seguito alla pandemia abbiamo accumulato un debito molto elevato, il 100 per cento nell'eurozona. Il Trattato di Maastricht dice che dovrebbe essere il 60 per cento. Non vogliamo cambiare il trattato ma il sentiero della riduzione del debito deve essere piu' realistico", ha spiegato Gentiloni. 

Interrogato da "El Pais" su come intenda convincere i cosiddetti "Paesi frugali", quali Paesi Bassi, Austria e Svezia, il commissario ha risposto che "ci sono opinioni diverse ma tutti conoscono la difficolta' di seguire il sentiero del mercato e il grande bisogno di investimenti". "Ci saranno lunghe discussioni naturalmente e avremo bisogno dell'accordo di tutti gli Stati. Alcuni cambiamenti non richiederanno l'unanimita' ma di fatto abbiamo bisogno di un consenso generale", ha proseguito.

"Il secondo trimestre e' stato buono in molti Paesi europei, specialmente quelli che hanno avuto una profonda recessione nel 2020. Anche il terzo potrebbe essere positivo, forse non allo stesso livello in tutta Europa, ma positivo", ha continuato Gentiloni. 

Gentiloni atterrera' a Madrid in serata. Nella capitale spagnola avra' incontri con il presidente del governo, Pedro Sanchez, e con le vicepremier Nadia Calvino e Yolanda Diaz. L'arrivo dei fondi europei del Next Generation Eu e' subordinato alle due riforme, che il commissario ritiene "molto importanti".

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gentilonispagna
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.