A- A+
Politica
L’Autonomia ricompatta le opposizioni: il Centrosinistra chiama la piazza
Camera Tricolore

Autonomia, opposizioni in piazza martedì: difendiamo unità

L’Autonomia è riuscita a fare quello che i leader politici di Centrosinistra non sono stati in grado di realizzare: unire le opposizioni. "Dopo le aggressioni fisiche della maggioranza in Parlamento non possiamo accettare che anche il Paese sia ostaggio di questo clima di intimidazioni continue. Il Governo Meloni sta forzando la mano e prova a minare le basi democratiche della nostra Costituzione, procedendo a colpi di maggioranza verso l'approvazione dello Spacca-Italia e del premierato. Non permetteremo che vengano compromesse l’unità e la coesione nazionale. Per questo invitiamo la cittadinanza, le forze politiche e sociali, quelle civiche e democratiche di questo Paese ad unirsi alla nostra mobilitazione. Ci vediamo a Roma alle ore 17:30 di martedì 18 giugno, in piazza SS. Apostoli". Così si legge in un appello lanciato in una nota congiunta (non un atto scontato) Partito democratico, Movimento 5 Stelle, Alleanza Verdi e Sinistra e Più Europa.

Intanto disco verde dell'Aula del Senato all'articolo 8 della riforma costituzionale che introduce il premierato, relativo alle norme transitorie, e alla conferma dei senatori attualmente in carica. M5s, Pd e Avs hanno lasciato l'Aula prima della conclusione del voto a Palazzo Madama sulla riforma.

"Venite in tanti in piazza, facciamoci vedere, sventoliamo il nostro Tricolore. Diciamo no a questo clima, diciamo no a questi tentativi di vile aggressione". Giuseppe Conte sceglie un video su Facebook per lanciare l'iniziativa di protesta indetta dalle opposizioni per martedì prossimo, data prevista per l'ok finale del Senato al premierato. Nel video, il presidente M5s parla seduto a una scrivania sulla quale, alla sua destra, c’è appunto con una bandiera italiana.

L'intervento di Conte

 

 

 






in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.