A- A+
Politica
La svolta di Giorgia Meloni: “Matteotti ucciso da squadristi fascisti”
Celebrazioni per i cento anni dal discorso di Giacomo Matteotti contro il regime fascista

Matteotti, Meloni: "Ucciso da squadristi fascisti per sue idee"

La parole che ha scelto Giorgia Meloni, in occasione della cerimonia celebrativa del centenario della morte di Giacomo Matteotti alla Camera dei deputati, hanno il sapore della svolta. Un po’ come quella impressa da Gianfranco Fini nel 1995 con lo scioglimento del Movimento sociale italiano e la fondazione di Alleanza nazionale.

"Oggi siamo qui a commemorare un uomo libero e coraggioso ucciso da squadristi fascisti per le sue idee. Onorare il suo ricordo è fondamentale per ricordarci ogni giorno a distanza di 100 anni da quel discorso il valore della libertà di parola e di pensiero contro chi vorrebbe arrogarsi il diritto di stabilire cosa è consentito dire e pensare e cosa no", ha affermato la premier.

GUARDA QUESTO VIDEO: Alessandro Preziosi legge alla Camera l'ultimo discorso di Matteotti

Difficilmente Meloni, nel corso della sua carriera politica, ha usato parole così nette per biasimare il fascismo. Pur affermando, sempre, la massima contrarietà nei confronti di tutti i totalitarismi. Alle celebrazioni hanno partecipato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e altri rappresentati delle Istituzioni come il presidente del Senato, Ignazio La Russa.

In un altro passaggio la leader di Fratelli d’Italia ha affermato che "Il 30 maggio 1924, Giacomo Matteotti ha pronunciato nell'Aula della Camera il suo ultimo discorso, che gli sarebbe poi costato la vita. In quel discorso, Matteotti difese la libertà politica, incarnata nella rappresentanza parlamentare e in libere elezioni".






in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.