A- A+
Politica
Lega: "Mai via dall'euro".Salvini ironizza: Giorgetti è triste e non fa sesso"
Lapresse

Giorgetti: "La Lega è affidabile. Mai via dall'euro e dall'Europa"

Salvini: "Giorgetti è triste e non fa sesso"

Durante la conferenza stampa con la stampa estera, Salvini ha ironizzato su Giorgetti. Alla domanda di un giornalista giapponese che gli dice: bisogna essere allegri per fare figli e fare l'amore, gli italiani sono tristi. Il leader della Lega risponde così: "Io sono allegro quindi alla domanda risponde Giorgetti, che lui è triste e non fa sesso".

"Noi non vogliamo uscire dall'euro. Ma ora non siamo più i soli a dire che molto deve cambiare". Giancarlo Giorgetti è stato nominato da Salvini responsabile degli Esteri per la Lega. E sui migranti? "Se ora l'Europa comincia ad accettare - - spiega a il Corriere della Sera - l'idea che l'Italia non può essere lasciata sola è grazie a Salvini, se il ministro Lamorgese può andare a trattare in Europa è perchè Salvini ha fatto il matto; se la lezione è stata capita, si può e si deve collaborare". Draghi? "Se l'ex presidente della Bce si ritira è una perdita per l'Italia".

“Io sono il responsabile degli Esteri della Lega. E se dico che non usciamo, non usciamo. Punto”. In un’intervista al Corriere della Sera l’ex sottosegretario a Palazzo Chigi Giancarlo Giorgetti, appena nominato plenipotenziario dei rapporti con l’estero del partito del Carroccio, dice che “noi non vogliamo uscire” né dall’euro né dall’Europa, “ma non siamo più i soli a dire che molto deve cambiare”, aggiunge poi, e “per due ragioni: i trattati sono stati scritti in un’altra era geologica; l’epoca Merkel si avvia a conclusione. Così non si regge”. E a quest’ambito, come interlocutore in grado di parlare ad ampio raggio, il numero due del partito di via Bellerio fa una riflessione sull’ex capo della Bce, che lui stesso ha qualche tempo fa menzionato come un possibile candidato per la corsa al Quirinale nel 2022: “Quello che so è che Draghi è il personaggio italiano che in giro per il mondo potrebbe parlare con qualsiasi interlocutore al suo stesso livello. Se dovesse ritirarsi al mare o in montagna sarebbe una perdita per l’Italia”.    Giorgetti si chiede poi anche “come si fa a competere con i colossi cinesi con le nostre attuali regole sugli aiuti di Stato? Come si fa ad aver e un target del 2% di inflazione che oggi non si ottiene più neanche pompando moneta?” Al quotidiano di via Solferino che osserva che Salvini ora dice che sull’immigrazione è meglio collaborare con l’Europa e che chiede se un domani la Lega dovesse tornare al governo cambierebbe almeno nei metodi, Giorgetti risponde che sui migranti “la politica di fermezza ha avuto risultati” perché “se ora l’Europa comincia ad accettare l’idea che l’Italia non può esser e lasciata da sola, è grazie a Salvini” e se pure “il ministro Lamorgese può andare a trattare in Europa è perché Salvini ha fatto il matto”. Quindi il vice di Salvini chiosa: “Se la lezione è stata capita, si può e si deve collaborare”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    legagiancarlo giorgettieuroeuropagiorgetti esterilamorgesematteo salvinigiorgetti sesso
    Loading...
    in evidenza
    Pronto il Ponte sullo stretto Così fanno prima ad arrivare...

    L'ironia del web

    Pronto il Ponte sullo stretto
    Così fanno prima ad arrivare...

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: estate in pausa, ancora piogge e temperature giù di 10 gradi

    Previsioni meteo: estate in pausa, ancora piogge e temperature giù di 10 gradi


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Peugeot 308, disponibile in Italia

    Nuova Peugeot 308, disponibile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.