A- A+
Politica
M5s, Conte: "Mio incarico passerà dal voto". Resta nodo delle "restituzioni"

Lavoro, giustizia sociale, inclusione, nuova visione di modello economico, formazione degli eletti. Ma anche struttura e organizzazione del nuovo Movimento. Questi alcuni temi toccati nel corso della riunione tra i senatori pentastellati e l'ex premier Giuseppe Conte, leader in pectore del M5s 2.0, il quale, al termine del suo breve intervento, ha invitato i parlamentari a esporre le loro proposte in merito alla 'rifondazione' del Movimento.

"Questi confronti servono anche perche' io stesso ho colto fin da subito i rischi di un'operazione verticistica. L'investitura di Beppe Grillo, le vostre numerose richieste di impegnarmi mi hanno fatto molto piacere. Ma questo progetto non puo' nascere in una condizione di questo tipo, da un mio autoisolamento con investitura solo dall'alto. Deve nascere dal piu' ampio e franco confronto", ha assicurato Conte - come riferiscono fonti parlamentari - ai senatori M5s. "La mia investitura dovra'ovviamente passare da un voto sulla piattaforma. Il principio didemocrazia interna e' fondamentale e lo dobbiamo salvaguardare in tuttii modi".

'Vi invito ad inviarmi tutte le vostre proposte' per iscritto. E' questa, in sintesi, la proposta che l'ex premier , Giuseppe Conte, ha rivolto ai senatori da come si apprende da fonti interne al M5s. Sul tavolo i temi che costituiscono le linee guida del nuovo Movimento, e che - suddivise in cinque punti - domani saranno al centro del confronto dei deputati. Gli apprezzamenti degli eletti a palazzo Madama si sarebbero concentrati soprattutto sulla necessità di offrire strumenti di formazione che favoriscano la crescita culturale e politica di tutti i soggetti che saranno impegnati con il M5s 2.0 e sull'apertura del Movimento alla società civile- Temi, entrambi, sottoposti alla valutazione. 

La grande importanza del fattore umano nel costruire il rapporto che porterà al nuovo progetto del Movimento M5s 2.0. E' quello che, secondo quanto si apprende sempre in ambienti pentastellati, sarebbe stato sottolineato da Conte nel suo intervento. 'Vorrei conoscervi tutti singolarmente, uno per uno, ma a causa dell'emergenza Covid ci vediamo via zoom', il concetto, di fatto, espresso dall'ex premier e capo politico in pectore ai senatori, secondo quanto viene riferito da chi ha avuto modo di conoscere il commento di apprezzamento di alcuni senatori a proposito di questo passaggio.

Commenti
    Tags:
    contegiuseppe conteconte m5sconte movimento 5 stelle
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno

    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.