A- A+
Politica
M5S, "Dad per i più piccoli devastante. Eccezioni per elementari e..."

M5S, "Dad per i più piccoli devastante. Eccezioni per nidi, infanzia, elementari"

"La necessità di ulteriori restrizioni per contenere la curva dei contagi è fuori di dubbio, ma per asili nido, scuole dell'infanzia ed elementari serve un'eccezione. Come ribadito ieri dal capogruppo M5S della commissione Cultura Gianluca Vacca gli effetti della didattica a distanza sui bambini più piccoli possono essere devastanti, sia in termini di mancato apprendimento che di aumento delle diseguaglianze sociali. Circa 9 studenti su 10 saranno costretti a rimanere a casa in seguito alle nuove restrizioni. In gioco c'è il futuro delle generazioni più giovani, i protagonisti dell'Italia di domani, oltre che il diritto costituzionale all'istruzione, sancito nell'articolo 34 della nostra Carta. Non possiamo voltarci dall'altra parte". Lo dichiarano in una nota i deputati M5S della commissione Affari Costituzionali.

COVID: M5S, 'RESTRIZIONI ANCORA NECESSARIE FINO A COPERTURA VACCINALE'

"Quando Draghi dice che solo con una vaccinazione diffusa potremo fare a meno di restrizioni, dice una cosa sacrosanta. Le restrizioni non sono mai state frutto di una scelta presa alla leggera, ma provvedimenti commisurati all'andamento epidemiologico, oggi come nell'ultimo anno di governo Conte. L'Italia, proprio come in questi mesi, sarà divisa in colori a seconda della gravità della situazione. Sono previsti sostegni alle famiglie per far fronte a quanto avverrà da lunedì in molte Regioni italiane. Il prossimo passo sarà accelerare con la campagna vaccinale, perché solo così riusciremo a chiudere questo drammatico e lunghissimo periodo". Così, in una nota, i senatori del MoVimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama.

COVID: GRILLO, 'RICOSTRUIAMO UNA SOCIETA' PIU' GIUSTA'

"Oggi, il nostro mondo è più interconnesso che mai, eppure una disuguaglianza dilagante sta diminuendo la nostra capacità di risolvere i problemi che dobbiamo affrontare. Per invertire questa tendenza è necessario affrontare le dinamiche di potere ingiuste che sono incorporate nel sistema economico globale. E' ora di ricostruire una società più giusta". Così il garante M5S Beppe Grillo, condividendo sul suo Blog un articolo di Maria Fernanda Espinosa, ex presidente dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite ed ex ministro degli esteri e ministro della difesa dell'Ecuador. "La pandemia Covid-19 ha esposto e, allo stesso tempo, aggravato le disuguaglianze. Se i leader sono seriamente intenzionati a 'ricostruire meglio', le politiche per superare le carenze sistemiche che sono alla base di queste disuguaglianze devono essere al centro delle loro agende", si legge nell'articolo.

Commenti
    Tags:
    m5sm5s scuolam5s daddad scuolascuole chiusedad
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    "Zone rooosse per teeee..." Speranza sulle note di Ranieri

    Covid vissuto con ironia

    "Zone rooosse per teeee..."
    Speranza sulle note di Ranieri

    i più visti
    in vetrina
    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...

    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky

    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.