A- A+
Politica
Meloni a Kiev vs Macron-Scholz, così Giorgia spariglia l’asse geopolitico Ue
Giorgia Meloni e Vladimir Zelensky

Guerra Ucraina, il viaggio di Meloni a Kiev  e lo scacchiere internazionale. Analisi 

Il viaggio a sorpresa di Biden a Kiev proprio in concomitanza con la prevista missione della Meloni in terra ucraina, rappresenta chiaramente una semplice coincidenza, malgrado i tentativi disperati delle rispettive di diplomazie (magari anche con l’aiuto del fedele alleato polacco) di far incontrare i due.

Ma il fatto invece che sia Biden che la Meloni si siano recati in visita a Varsavia rappresenta, in un certo senso, un cambio di paradigma negli equilibri europei che si sta verificando dopo lo scoppio del conflitto ucraino di un anno fa. Già da prima dello scoppio del conflitto in Ucraina gli Usa avevano instaurato con la Polonia in particolare (ma anche con  altri paesi dell’est europa) una relazione molto stretta, proprio in chiave anti russa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
macronmelonischolz





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.