A- A+
Politica
Meloni: "Sui migranti convincerò l'Ue. L'Italia ora è un esempio di stabilità"
Gorgia Meloni arriva al Eu Summit a Bruxelles

Governo, Meloni: "L'emergenza del Sud del Mediterraneo va affrontata"

Giorgia Meloni è convinta di riuscire a convincere l'Europa sull'emergenza migranti e su questo tema non intende arrendersi alle resistenze degli altri Paesi dell'Ue: "Non ho nessuna intenzione di cedere all’ideologia della resa che ci aveva reso succubi in Europa sui migranti, un tema cruciale per il futuro della nazione". La premier torna a parlare di immigrazione - nell’intervista a «Il Piccolo» di Trieste - ma anche di politica economica. Oggi sarà a Trieste e Udine per sostenere la candidatura di Massimiliano Fedriga e del centrodestra. "Fare previsioni alla vigilia del voto è il modo migliore per vederle poi smentite. Mi interessa la vittoria del centrodestra e di Massimiliano Fedriga, un ottimo presidente, perché questa Regione per noi è una parte fondamentale della nostra strategia per l’Italia".

Meloni, sul tema dei migranti, ha le idee chiare: "L’emergenza del fronte Sud, quello del Mediterraneo centrale e orientale, è sotto gli occhi di chi vuol vedere, ma il nostro approccio al problema dell’immigrazione illegale è chiaro, gli ingressi clandestini in Italia sono un danno prima di tutto per chi cerca un nuovo inizio nella nostra nazione, rispettando la legge. Questa per me è la condizione essenziale, tutto il resto è una conseguenza". La premier affronta anche il tema dei problemi che ha trovato quando è arrivata a Palazzo Chigi: "Lo Stato era stato trasformato in un bancomat per pagare il reddito di cittadinanza ai troppi che non ne hanno diritto e il Superbonus sulle ristrutturazioni edilizie troppo spesso era un abuso o una truffa a danno dei contribuenti onesti che ora si ritrovano sulle spalle un fardello di 2.000 euro a testa. Ma l'Italia in questo momento è una nazione che è un esempio di stabilità".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia meloni





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista ad Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.