A- A+
Politica
Memorandum Italia-Libia, Bonelli e Soumahoro al presidio: "No al rinnovo"
Aboubakar Soumahoro (foto IPA)

Libia: Bonelli e Soumahoro (SI/Verdi) al presidio per il "no" al rinnovo del memorandum

“Non possiamo accettare che, per il sesto anno consecutivo, l’Italia rinnovi i finanziamenti e il supporto alla Guardia Costiera Libica. Ci rifiutiamo di essere considerati complici di tali atrocità: l’Italia, crogiolo dei popoli, deve smettere di avallare politiche di sistematica violazione dei diritti umani e tornare a essere un faro nel bacino del Mediterraneo”. Così dichiarano Angelo Bonelli e Aboubakar Soumahoro, parlamentari di Alleanza Verdi e Sinistra che hanno raggiunto gli attivisti incatenati in Piazza Montecitorio per dire "basta" agli accordi dell’Italia con la Libia.

“In questo, – hanno proseguito i due parlamentari – l’Italia ha certamente bisogno dell’Europa che, anziché erigere muri, deve garantire percorsi regolari e agire nel solco della solidarietà e della responsabilità. I flussi migratori non si arresteranno se non cambia l’approccio con cui la questione viene affrontata perché non è possibile fermare la sete di riscatto degli esseri umani”.

“Partendo dalla revisione del Regolamento di Dublino, – concludono Bonelli e Soumahoro, – l'UE lavori subito a strumenti di identificazione e a nuovi progetti condivisi di accoglienza, di valorizzazione delle competenze e di gestione dei migranti richiedenti asilo. E l’Italia svolga un ruolo di guida, attraverso un'effettiva e piena applicazione del diritto d’asilo, a partire dal principio di non respingimento, che impedisce ogni forma di espulsione che metta a rischio i diritti fondamentali delle persone”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aboubakar soumahoroangelo bonellimemorandum italia-libia





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.