A- A+
Politica
Migranti, Fratoianni si schiera con Parigi: il "cattivo maestro" di Sx
Nicola Fratoianni

Migranti, un fatto molto grave perché dimostra tutta l’inaffidabilità della sinistra estrema

E alla fine Nicola Fratoianni, uno dei pochi reperti di homus comunistus reperibili sul mercato dell’usato, non ha resistito e dopo che il Pd aveva saggiamente rimandato al mittente le accuse della Francia sulla gestione dei migranti, ha detto che i franzosi hanno ragione.

Così ha dichiarato: “Non è che non li sanno gestire. È una scelta quella del governo, il decreto appena approvato punta ad alimentare l'emergenza e il caos. È una scelta politica precisa. Serve a fare dell'immigrazione il serbatoio di un'infinita speculazione elettorale. Loro fabbricano irregolarità e colpiscono tutte le cose che funzionano", dando ragione al ministro dell’Interno Darmanin che aveva attaccato Giorgia Meloni.

Un fatto molto grave perché dimostra tutta l’inaffidabilità della sinistra estrema. Appena possono sputano sull’Italia e passano al nemico. Un giochetto che hanno fatto spesso e che gli serve unicamente a mantenere quei pochi voti che riescono ancora a racimolare e che gli permettono di condurre ricche esistenze vellutate da radical – chic.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fratoianni francese





in evidenza
Angelina Mango, raccolta di inediti: in uscita l'album "Pokè melodrama"

MediaTech

Angelina Mango, raccolta di inediti: in uscita l'album "Pokè melodrama"


in vetrina
Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve

Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve


motori
Nuova Smart Concept #5 SUV premium elettrico debutta a Pechino 2024

Nuova Smart Concept #5 SUV premium elettrico debutta a Pechino 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.