A- A+
Politica
Nato, Lega: "Il governo censuri Stoltenberg. Deve dimettersi". Intervista
Claudio Borghi

"Fa impressione il silenzio del Pd. Se qualcuno non vede l'ora di andare in guerra contro la Russia almeno, con la mia iniziativa parlamentare, lo sapremo"

 

"Nel primo provvedimento utile inserirò come primo firmatario un testo parlamentare per invitare il governo a censurare le dichiarazioni di Stoltenberg". Lo annuncia ad Affaritaliani.it il senatore della Lega Claudio Borghi. "Vedrò se sarà un ordine del giorno e per questo serve un provvedimento che tocchi i temi di Difesa ed Esteri oppure se non ci saranno provvedimenti immediati di questo tipo lo farò con una interrogazione che dirà se il governo non ritiene opportuno di censurare le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica che senza alcun mandato e al di fuori dell'Articolo 1 del Trattato, che prevede l'utilizzo di armi con scopo difensivo e non offensivo, ha parlato di attacchi in territorio russo con armi fornite dall'Occidente".

"Spero e mi auguro che ci sia una convergenza al 100% in Parlamento. Fa impressione il silenzio del Pd. Se qualcuno non vede l'ora di andare in guerra contro la Russia almeno, con la mia iniziativa parlamentare, lo sapremo". E infine Borghi afferma: "Stoltenberg si dovrebbe dimettere. Se non conosci nemmeno l'Articolo 1 dell'Alleanza Atlantica non puoi guidare la Nato e farne il segretario generale".






in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.