A- A+
Politica
Nato, Cavo Dragone comandante generale? Meloni rilancia la nomina
 Cavo Dragone

Cavo Dragone comandante generale della Nato: Meloni ci prova

"Nelle ultime ore sembra aver subito un’accelerazione la corsa del Capo di Stato maggiore della Difesa Giuseppe Cavo Dragone a comandante generale della Nato". Lo scrive Repubblica, che racconta come al summit di Vilnius di luglio gli olandesi avevano chiesto la proroga di un anno per l’ammiraglio Rob Bauer, al pari di quella decisa per il segretario generale Jens Stoltenberg.

Ma secondo fonti dell’esecutivo citate da Repubblica, l’esito della trattativa dovrebbe essere diverso. "Tanto da far sperare Roma di ottenere un via libera definitivo per Cavo Dragone già a metà settembre. L’incarico di comandante generale rappresenta il secondo ruolo con maggior peso nella Nato".

Il nodo sul prossimo capo del Military Committee della Nato sarà sciolto soprattutto dai partner europei. Si riuniranno a metà settembre a Oslo. Ed è lì che dovrebbe emergere il nome del Capo di Stato maggiore della Difesa. La candidatura italiana gode del pieno sostegno del Quirinale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cavo dragonemeloninato





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.