A- A+
Politica
Omicidio stradale, l'uso del cellulare mentre si guida diventa un'aggravante

Omicidio stradale, il cellulare mentre si guida diventa un'aggravante

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha deciso di mettere mano alla legge sugli omicidi stradali, con l'obiettivo di inasprire le sanzioni. Il guardasigilli sta preparando un ddl ad hoc, ma all'interno della maggioranza le nuove sanzioni non convincono Italia Viva. Bonafede ha convocato per oggi pomeriggio a via Arenula un tavolo di maggioranza per chiedere un veloce via libera ad un disegno di legge. Una novità rilevante - si legge sul Messaggero - è che nel reato di omicidio stradale diventa un aggravante anche l'uso del cellulare alla guida, ovvero l'utilizzo di apparecchi radiotelefonici o cuffie sonore. Dunque guidare al telefono, in caso di omicidio stradale, sarà considerato un'aggravante così come lo è la guida in stato di ebbrezza.

Stretta soprattutto per chi omette di prestare assistenza o non si mette immediatamente a disposizione della polizia giudiziaria: al momento è previsto un aumento di pena di un terzo, ora diventa di due terzi, della metà e non più di un terzo se il conducente è in stato di ebbrezza alcolica. Si prevede inoltre che in caso di uccisione di più persone la pena debba essere aumentata almeno di un terzo. Per omissione di soccorso è previsto l'arresto obbligatorio, non più facoltativo. Si introduce l'arresto obbligatorio del conducente che, in caso di omicidio stradale e lesioni stradali aggravate ometta di collaborare, dandosi alla fuga o non prestando la necessaria assistenza alle persone ferite o non mettendosi a disposizione della polizia giudiziaria, si spiega nella motivazione del provvedimento.

La proposta che Bonafede porterà al tavolo però non va nella direzione auspicata da Iv. «L'aggravante dell'uso del cellulare in macchina osserva per esempio il renziano Cucca è una stupidaggine. Impossibile verificarlo, meglio trattare con le case automobilistiche per inserire delle scatole nere». Perplessità arrivano pure dal Pd, disponibile solo ad «interventi chirurgici» ma non ad appoggiare «provvedimenti populisti».

Loading...
Commenti
    Tags:
    omicidio stradalelegge omicidio stradalegovernobonafedeministro della giustizia
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Covid-19: 1 su 2 pronto ad usufruire dei nuovi bonus per cambiare l'auto

    Covid-19: 1 su 2 pronto ad usufruire dei nuovi bonus per cambiare l'auto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.