A- A+
Palazzi & potere
Conte: dimissioni entro domani per sperare nel reincarico
(fonte Lapresse)

L'arrabbiatura (eufemismo) del PD nasce principalmente dal fatto che "Matteo Renzi apre la crisi ma poi tocca a noi trovare il modo di chiuderla" spiegano dal partito democratico. Per questo, anche in queste ore, a dispetto di chi diceva "mai più con Renzi" continuano incessanti i contatti tra le parti. "Conte deve fare presto" spiegano i fedelissimi del Premier a Palazzo Chigi: solo così possiamo sperare di tenerci la Presidenza del Consiglio. Questo è il refrain che da stamattina circola nel Palazzo mentre "escono" i numeri dei possibili responsabili che però vengono giudicati insufficienti (finora a Chigi sono arrivati a contarne 156, vale a dire che ne servono almeno altri cinque). Insomma, fidarsi dei responsabili "va bene ma non troppo", meglio sarebbe una "crisi lampo". D'altra parte Matteo Renzi, nelle conversazioni riservate con i suoi è stato chiarissimo: "Conte si salva se sale al Colle il prima possibile e presenta subito la nuova lista dei ministri" altrimenti l'ipotesi del 'Conte ter' rischia di uscire definitivamente di scena (Franceschini e Lamorgese come anticipato ieri su queste colonne sono già in pista). Ovviamente il "non detto" di Matteo Renzi è che Conte deve salire al Colle per dimettersi (meglio se entro domani) non certo per altri incontri interlocutori.

Commenti
    Tags:
    conterenziitalia vivagoverno
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Zinga e "Che GueBarbara" La sinistra riparte da qui?

    Pd, la crisi vissuta con ironia...

    Zinga e "Che GueBarbara"
    La sinistra riparte da qui?

    i più visti
    in vetrina
    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno

    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes lancia EQV, monovolume a trazione elettrica

    Mercedes lancia EQV, monovolume a trazione elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.