A- A+
Palazzi & potere
Coronavirus, Diario di guerra: Papa Francesco il Parlamento e Fiorello...

Medici, infermieri, forze dell’ordine, cassiere....rischiano ogni giorno ma lavorano: e i parlamentari invece che fanno? Scappano. Il Parlamento è inattivo da settimane e i parlamentari italiani non ne vogliono sapere di andare a lavorare e di fare il loro dovere a Roma. Roba da pazzi. I politici italiani si fanno sempre riconoscere...

Papa, ho chiesto a Dio di fermare l'epidemia. E lui che ti ha risposto?

Sempre a proposito del Santo Padre: ci mancava solo che si facesse dettare la linea da Fazio Fazio. E poi uno dice che la Chiesa Cattolica è in crisi...

Ma perché il capo della protezione civile Borrelli se ne sta sempre a Roma? Non dovrebbe stare sul campo, dove più serve, cioè al nord, sul territorio? E per leggere il bollettino dei contagiati delle 18 non basterebbe un semplice portavoce? Anzi, un semplice comunicato stampa...?

Caro Papa Francesco, solo un consiglio: smettila di dare interviste ai giornali. Sei il Papa, non sei Fiorello...

Commenti
    Tags:
    coronavirusparlamentopapa francescoguerradiopapafiorellochiesa cattolica
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Q4 E-Tron è il primo suv compatto 100% elettrico di Audi

    Q4 E-Tron è il primo suv compatto 100% elettrico di Audi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.