A- A+
Politica
Pd, Consip, Renzi: se l'archiviazione del padre Tiziano rilancia Matteo

Probabili festeggiamenti a casa Renzi. La Procura di Roma ha chiuso le indagini sul caso Consip e ha chiesto l'archiviazione di Tiziano, accusato di traffico d'influenze, e padre dell'ex premier nonché ex segretario  del Pd Matteo. 

Benché l'ex ministro dello Sport Luca Lotti (fedelissimo renziano) rischi ancora di finire sotto processo, l'archiviazione del padre Tiziano sulla cui presunta colpevolezza aveva costruito la campagna elettorale  per il 4 marzo soprattutto il m5s, e a maggior ragione se corrispondesse al rinvio a giudizio dell'ex maggiore del Noe Gian Paolo Scafarto e dell'ex colonnello dell'Arma Alessandro Sessa, accusati di rivelazione del segreto istruttorio, di falso e di depistaggio, sarebbe un trionfo mediatico per Matteo.

Trionfo mediatico, nonché l'occasione di un rlancio d'immagine e soprattutto politico.

In un momento in cui il governo giallo-verde deve affrontare le difficoltà di far collimare le promesse della campagna elettorale con i fatti concreti, le diatribe con l'Unione Europea e lo spettro dei mercati avversi, ecco che l'archiviazione di Tiziano Renzi potrebbe rappresentare un punto di partenza per un restyling per il figlio Matteo nonché un viatico per un suo distacco definitivo dall'ingrato Pd (che, al forum per l'Italia di Milano, l'ha processato senza pietà) e per la fondazione di un suo nuovo movimento politico.

Oppure, la decisione favorevole della Procura potrebbe essere usata da Renzi proprio come grimaldello interno al Partito, al fine di mettere a tacere i detrattori e corroborare la "narrazione" secondo la quale la sua caduta politica è derivata soprattutto da una macchina del fango sapientemente orchestrata e sostenuta (indirettamente o meno) anche dagli stessi compagni rottamati.

Potrebbe la magistratura aver indirettamente donato un nuovo abbrivio al futuro istituzionale del politico fiorentino? La congiuntura di eventi sembrerebbe volgere a favore di questa ipotesi.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
consipmatteo renzitiziano renziarchiviazioneprocessoluca lottiscafarto
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.