A- A+
Politica
Assemblea Pd, Schlein nuova segreteria: "Estirpiamo cacicchi e capibastone"

Pd, inizia la nuova era Schlein: via libera all'assemblea dem

La neosegretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, è arrivata al Centro Congresi "La Nuvola" all'Eur a Roma per presenziare all'Assemblea del Partito Democratico. All'ingresso ha abbracciato Stefano Bonaccini, i competitor alla segreteria del Pd e l'ex segretario Enrico Letta. Ha aperto invece i lavori dell'assemblea la presidente della commissione congresso del Pd, Silvia Roggiani, omaggiando il collega scomparso Bruno Astorre: "Iniziamo questa assembela con un grande vuoto, quello lasciato da Bruno Astorre. La sua scomparsa oggi interroga tutti noi". 

Pd, l'intevento di Letta: "Insieme per costruire un nuovo partito" 

Ha preso poi parola l'ex segretario dem Enrico Letta: "Un saluto e un in bocca al lupo a Elly Schlein e a tutti noi. La strada che abbiamo scelto è stata quella giusta, quella di fare un percorso non per un nuovo segretario o una nuova segretaria, ma per costruire insieme un nuovo Partito Democratico. Questa è la strada. Lo dico per un motivo molto semplice e questo è il messaggio che voglio lasciare a te, Elly, e a Stefano Bonaccini. Era importante un percorso che mettesse le basi, non per i cento metri, ma per fare la maratona. La maratona significa costruire insieme le condizioni perché alle prossime elezioni politiche il nostro paese cambi". "Destra e sinistra non sono uguali. Quando ci fu la strage di Lampedusa, noi eravamo a Lampedusa il giorno dopo e varammo Mare Nostrum. No, destra e sinistra non sono uguali: la forza dell'investitura usala fino in fondo, per il bene del partito e per il bene del Paese", ha concluso Letta. 

Pd, dalla giustizia climatica al lavoro: il discorso di Schlein

Unità, chiarezza, giustizia climatica, lavoro e parità di diritti: sono queste le parole chiave che hanno animato il primo discorso ufficiale di Elly Schlein da segretaria del partito democratico, la quale ha voluto fin da subito ringraziare "chi si è impegnato per farci solere questo straordinario esercizio di democrazia, che unico partito in Italia svolgiamo, il congresso, le primarie". "Un ringraziamento a tutti coloro che sono andati a votare, più di un milione. Ce l'abbiamo fatta", ha detto Schlein. "Non vogliamo più vedere irregolarità sui tesseramenti, abbiamo dei mali da estirpare, non vogliamo più vedere capibastone e cacicchi vari. Su questo dovremo lavorare tanto insieme, ne va della credibilità del Pd, su cui non sono disposta a cedere di un millimetro", ha chiarito la segretaria del Pd.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonaccinipdschlein





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende

Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende


motori
Citroën Lancia ë-Lovers, gli ambasciatori dell'elettrico

Citroën Lancia ë-Lovers, gli ambasciatori dell'elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.