A- A+
Politica
Pensioni, altri aumenti in arrivo. Ecco quando, quanto e per chi

Aumento pensioni con il cedolino di aprile


Aumento delle pensioni e arretrati INPS, c’è chi dovrà attendere il cedolino di aprile 2023.

Il pagamento della pensione, effettuato mercoledì 1 marzo, ha portato buone notizie a coloro che fino ad ora sono stati esclusi dalla rivalutazione dei loro pagamenti pensionistici.

Come annunciato dall’INPS nella Circolare n. 20 del 10 febbraio, le erogazioni delle pensioni di marzo saranno ricalcolate sulla base del tasso medio di inflazione confermato dall’Istat, pari al 7,3%, e della percentuale di rivalutazione individuata nell’ultima Legge di Bilancio. Allo stesso modo, il pagamento includerà anche i pagamenti arretrati di gennaio e febbraio.

Ma adeguare i sistemi non è semplice e quindi qualcuno dovrà aspettare aprile per l'aumento della pensione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
altri aumenti pensionipensioni aumenti aprilepensioni nuovi aumenti





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.