A- A+
Politica
Qatargate, Panzeri passa ai domiciliari e Tarabella alla libertà vigilata
Antonio Panzeri

Qatargate, Antonio Panzeri esce dal carcere e passa ai domiciliari. A Marc Tarabella concessa la libertà vigilata 

L'ex europarlamentare Antonio Panzeri è uscito dal carcere di Saint-Gilles per passare ai domiciliari. Ricordiamo che il suo arresto e detenzione, questa avvenuta il 9 dicembre scorso, è legata all'ambito dell'inchiesta Qatargate.

La scarcerazione era stata decisa dai magistrati il 6 aprile. La notizia arriva poche ore dopo il rilascio dell'ex vicepresidente del Parlamento europeo Eva Kaili, per cui la giustizia belga ha disposto gli arresti domiciliari con l'obbligo di braccialetto elettronico.

LEGGI ANCHE: Qatargate, Panzeri esce dal carcere di Saint-Gilles

Visibilmente dimagrito, l'ex europarlamentare non ha voluto rilasciare dichiarazioni e appena tornato in libertà, con un borsone a tracolla e una borsa per la spesa in mano, è salito su un'auto che lo attendeva per condurlo al suo domicilio. Resterà a disposizione degli inquirenti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antonio panzerimarc tarabella





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.