A- A+
Politica
Riforma Cartabia, un rimedio necessario
Marta Cartabia
Lapresse

Un amico lettore mi ha candidamente chiesto come mai fossi contrario alla riforma proposta dalla ministra Marta Cartabia. Inutile mostrarsi sbalorditi o indignati: se qualcuno ha potuto pensare ciò, è segno che devo essermi espresso male. Uno si sforza di essere chiaro, ma a quanto pare ci sono volte in cui la cosa non riesce.

Cominciamo riaffermando alcune ovvietà. Un rimedio può essere assolutamente necessario e contemporaneamente comportare controindicazioni. La gangrena può imporre l’amputazione di una gamba, ma nessuno può sostenere che l’amputazione di una gamba sia una cosa positiva. Solo che, se l’alternativa è la morte, ben venga l’amputazione.

Si tratta di bilanciare costi e ricavi. A chi soffre di un prurito non si può dare un rimedio che può provocare uno shock anafilattico ma, a chi sta morendo se non gli si dà quel rimedio, non soltanto glielo si deve dare, ma se necessario anche in dose tale da rischiare di ammazzarlo. Dunque criticare un certo tipo di provvedimento non significa per ciò stesso dichiararlo non necessario o da non adottare. (Continnua a leggere nella pagina successiva)

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cartabiariforma della giustizia
    in evidenza
    Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

    Calciomercato

    Barak, nuovo crack della serie A
    Milan in pole. Ma la Juventus...

    i più visti
    in vetrina
    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

    Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.