A- A+
Politica
Santanché, il G7 del Turismo a rischio. La ministra verso il rinvio a giudizio

Santanché, il G7 del Turismo rischia di diventare un flop. Organizzazione in ritardo

Nuovi guai per la ministra Daniela Santanché. Il dicastero da lei guidato dovrebbe organizzare il G7 del Turismo, un evento importantissimo fissato in calendario per i prossimi 13-15 novembre a Firenze. Non manca molto tempo ma a quanto pare è ancora tutto fermo ai nastri di partenza. A oggi - in base a quanto risulta a La Repubblica - né Regione Toscana Comune hanno ricevuto comunicazioni ufficiali. Anche Enit non sa nulla. E il 9 ottobre, un mese prima, come se non bastasse, è prevista l’udienza del Gup per la presunta truffa sui fondi Covid legata alla sua società Visibilia. In caso di rinvio a giudizio di Santanché la questione del G7 del Turismo rischierebbe di complicarsi ulteriormente, con la ministra che rischierebbe di non essere più al suo posto.

Leggi anche: Visibilia, la Procura chiede il processo a Santanchè per falso in bilancio

Ma sulla vicenda Visibilia incombe un'altra scadenza, Santanché - in base a quanto risulta a Il Fatto Quotidiano - ha due settimane di tempo per decidere il destino di Visibilia Editore, la Spa quotata del disastrato gruppo editoriale e pubblicitario fondato e amministrato dalla ministra del Turismo del governo Meloni e senatrice di Fratelli d'Italia. Entro il 24 o 25 luglio, quando si terrà l’assemblea degli azionisti, Santanchè dovrà approvare o meno l’aumento di capitale dell’azienda. La decisione non sarà indolore: la ministra è chiamata a iniettare in Visibilia Editore 4,5 milioni attraverso la sua società Athena Pubblicità, il nuovo nome di Visibilia Concessionaria Srl. Altri 1,7 milioni sono chiesti agli azionisti di minoranza.






in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.