A- A+
Politica
Shoah: La Russa, 'la più grande atrocità del secolo passato'. E cita Segre
Ignazio La Russa

Shoah: La Russa, 'la più grande atrocità del secolo passato'.

"Voglio tornare al tema dei regimi dittatoriali ricordando la più grande atrocità del secolo appena passato: l'Olocausto. Per evitare che lo spettro di regimi illiberali possa nuovamente tornare a limitare le nostre libertà, deve esserci innanzitutto piena collaborazione e rispetto tra gli Stati, a cominciare dal rispetto dei confini nazionali. In tal senso, domani avrò il piacere di ospitare a Roma il Primo Ministro ucraino Denys Shmyhal al quale rinnoverò la solidarietà e la vicinanza mia personale e quella degli italiani. Il popolo ucraino non è solo nella lotta contro la Russia per l'indipendenza e l'integrita territoriale. In ultimo, faccio mie le parole che la senatrice Liliana Segre pronunciò al Parlamento europeo il Giorno della Memoria: 'C'era una bambina a Terezin, di cui non ricordo il nome, che disegnò una farfalla gialla che vola sopra i fili spinati. Che la farfalla gialla voli sempre sopra i fili spinati'". Lo ha detto il presidente del Senato Ignazio La Russa, nel suo intervento a Praga per la Conferenza dei presidenti dei Parlamenti degli Stati membri dell'Ue.

Shoah: l'omaggio di La Russa a campo concentramento di Terezin

Un momento di raccoglimento, poi Ignazio La Russa si avvicina alla lapide e vi deposita cinque farfalle gialle, quelle evocate in mattinata richiamandosi alle parole di Liliana Segre. Il presidente del Senato rende omaggio così ai martiri del campo di concentramento di Terezin.

25 aprile, La Russa: "Ricordiamo sconfitta del fascismo"

"Ieri l’Italia è stata qui rappresentata a Praga dal mio collega Presidente della Camera Lorenzo Fontana. Oggi sono qui io in qualità di Presidente del Senato. Ci siamo alternati perché come sapete, oggi 25 aprile, per l’Italia è un giorno molto importante: è il giorno nel quale viene ricordata la Liberazione dall’occupazione nazista nella Seconda Guerra Mondiale e la sconfitta del fascismo. Insieme al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e alle Alte Cariche dello Stato questa mattina ho solennemente testimoniato all'Altare della Patria l’impegno e il sacrificio per la libertà e l’indipendenza così come il valore assoluto della Resistenza nel superare la dittatura e nel ridare all’Italia la democrazia. Il tema di questa Conferenza - che oggi si occupa dei totalitarismi - va proprio in questa direzione". Lo ha detto il presidente del Senato Ignazio La Russa, nell'incipit del suo intervento a Praga per la Conferenza dei presidenti dei Parlamenti degli Stati membri dell'Ue.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
25 aprilela russashoah





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.