A- A+
Politica
Sondaggi: Conte scavalca Letta a sinistra, gli spostamenti degli elettori

Sondaggio Termometro Politico: come si spostano gli elettori tra destra e sinistra

Nella sua ultima rilevazione, Termometro Politico ha voluto scoprire come gli elettori (e i non elettori) si collocano sull’asse sinistra-destra. E se accettano di collocarsi. 
 
I dati sono stati confrontati con quelli di un analogo sondaggio del 2019 e i risultati sono interessanti. Perché a fronte di una stabilità sostanziale dell’elettorato nel suo complesso vi sono dei cambiamenti in quelli di alcuni dei principali partiti.

Agli intervistati è stato chiesto di autodefinirsi su una scala che andava da 1 (estrema sinistra) a 10 (estrema destra). Mediamente gli italiani si sono collocati quasi a metà, essendo il punteggio complessivo di 5,5 come alla vigilia delle elezioni europee del 2019.

Tra i partiti maggiori quello con l’elettorato più a sinistra è Sinistra Italiana/Verdi, con 2,7. Solo la piccola Unione Popolare (PaP, Rifondazione Comunista) è ancora più a sinistra con 2,1.

La vera novità è il fatto che i pentastellati superano a sinistra il Pd, passando da 3,8 del 2019 a 3. Vi è un evidente spostamento dell’elettorato, provocato probabilmente dall’abbandono da parte di chi era meno schierato e più centrista.

Anche il Pd si sposta più a sinistra, andando da un punteggio medio di 3,7 a uno di 3,5. La fuoriuscita di renziani e calendiani e il rientro degli elettori di Articolo 1 probabilmente gioca un ruolo fondamentale.

Chi vota Azione e Italia Viva infatti si colloca più al centro, su un punteggio di 4,8, comunque un po’ più a sinistra dell’asse centrale, ma più a destra di coloro che preferiscono +Europa, che con 4,4 sono nella stessa posizione di 3 anni fa.

E nel centrodestra? Qui i cambiamenti sono pochi. I forzisti si valutano a 7,1 nella scala da 1 a 10. Poco più a sinistra dei leghisti, 7,3 e degli elettori di Fratelli d’Italia, 7,8. Rispetto al 2019 i cambiamenti sono di non più di un decimale.

Interessante la collocazione di chi vota Italexit di Paragone. Il punteggio è di 6,1 perché vi sono tra questi anche coloro che si definiscono di sinistra o di centro.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    enrico lettagiuseppe contem5spdsondaggitermometro politico





    in evidenza
    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    Guarda le foto

    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

    Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.