A- A+
Politica
Taxi, voli, Ponte sullo Stretto e incendi: cosa cambia. Dl Omnibus, le novità

Decreto omnibus: più licenze per i taxi e stop all'algoritmo contro il caro voli

Non solo il prelievo del 40% sugli extraprofitti delle banche. Taxi: via libera all'incremento fino al 20% delle licenze. Approvata la norma che vieta la fissazione delle tariffe da parte delle compagnie aeree del 200% superiore alla tariffa media del volo. La protesta delle compagnie. I taxi minacciano lo sciopero. Stretta contro i piromani. Sul salario minimo Meloni vorrebbe incontrare le opposizioni venerdì a Palazzo Chigi

Decreto omnibus sui taxi

Città metropolitane, capoluoghi e comuni con aeroporti internazionali possono bandire il concorso straordinario - sino a un incremento del 20% rispetto alle licenze esistenti - aperto a nuovi operatori, con una procedura più celere, certa e semplificata. Esclusa l'ipotesi di cumulabilità delle licenze definitive. Semplificazioni e accelerazioni in arrivo per le procedure inerenti le licenze temporanee, prorogabili per 24 mesi. Per l'acquisto dei taxi è previsto il raddoppio dell'ecobonus, anche per Ncc. Sburocratizzato lo strumento della doppia guida

Caro-voli, stop algoritmo e profilazione collegamenti isole

Contro il caro-voli, nel dl Asset vietata la fissazione dinamica delle tariffe da parte delle compagnie aree, modulata in relazione al tempo della prenotazione se la fissazione è applicata su rotte nazionali di collegamento con le isole e avviene o durante un periodo di picco di domanda legata alla stagionalità o in concomitanza di uno stato di emergenza nazionale e se conduce a un prezzo di vendita del biglietto o dei servizi accessori, del 200% superiore alla tariffa media del volo.

Viene poi presa in consideazione la "pratica commerciale scorretta" l'utilizzo di procedure automatizzate di determinazione delle tariffe - da e per le isole, ossia laddove sussistono esigenze di continuità territoriale - basate su attività di profilazione web dell'utente o sulla tipologia dei dispositivi elettronici utilizzati per le prenotazioni, quando esso comporti un pregiudizio economico. Infine, le compagnie dovranno sempre informare l'utente, per gli acquisti di biglietti online, circa l'utilizzo di strumenti di profilazione.

Stop al tetto dei 240mila euro per i super esperti del Ponte sullo Stretto

Il consiglio dei ministri ha approvato la deroga al tetto dei compensi per i super esperti che lavoreranno per la realizzazione del Ponte sullo Stretto. Da quanto è emerso è una norma fortemente voluta dal Mit di Matteo Salvini, “per garantire il coinvolgimento dei migliori professionisti”. All'articolo 15 si prevede che alla società concessionaria non si applichi il limite di 240mila euro dei compensi massimi per gli amministratori e i dipendenti.

Decreto omnibus sulle banche

"Si verrà a contare un 40% di prelievo dagli extra-profitti multimiliardari per le banche, limitato al 2023" e questo fondo "che pensiamo sarà abbastanza congruo, andrà ad alimentare le voci sul taglio delle tasse e il sostegno per i mutui sulla prima casa", rivendica il vice premier Matteo Salvini cui spetta l'annuncio. Per il leader della Lega, "il ministro Giorgetti ha portato in Consiglio una norma di equità sociale".

Decreto omnibus sulla giustizia

Semaforo verde anche all'altro decreto omnibus sulla Giustizia, che prevede pene più severe per chi è ritenuto responsabile di incendi e la destinazione dell'8 per mille alle tossicodipendenze.

"Abbiamo introdotto altre norme contro la criminalità organizzata estendendo la possibilità di intercettazioni a reati tipicizzati sia nella fattispecie del reato sia quando sono aggravati nella finalità di terrorismo e l'aggravante del sistema mafioso", sostiene il ministro della Giustizia Carlo Nordio al termine del Cdm.

Covid, stop isolamento positivi

Arriva anche lo stop all'isolamento per i positivi al Covid, termina così l'ultima misura di restrizione sociale divenuta necessaria negli anni della pandemia.

E ancora...

Pesca

Un intervento anche sul settore della pesca per cercare di alleviare le criticità legate alla proliferazione esponenziale del granchio blu. "è particolarmente aggressivo ed è giunto da altri mari nel Mediterraneo, in particolare nell'Adriatico, ma anche con presenze nel Tirreno. è previsto lo smaltimento di questo animale", argomenta il ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida.

Tecnologia 

Per monitorare il trasferimento all'estero di tecnologia particolarmente critica, anche quando questo avvenga infra gruppo, il Cdm con il Dl Asset, autorizza l'esercizio dei poteri speciali quando gli atti e le operazioni riguardino l'intelligenza artificiale, i macchinari per la produzione di semiconduttori, la cybersicurezza, le tecnologie aerospaziali, di stoccaggio dell'energia, quantistica e nucleare.

Salario minimo 

Sul fronte del salario minimo, che ha acceso il dibattito politico nelle ultime settimane, la premier Giorgia Meloni dovrebbe incontrare le opposizioni venerdì, dopo la sospensiva di 60 giorni all'esame del ddl approvata dall'aula della Camera. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dl omnibusponte sullo strettotaxi





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.