A- A+
Politica
Ue, nasce gruppo Patrioti d'Europa: Bardella presidente, Vannacci vice
Roberto Vannacci

Bardella: "I Patrioti per l'Europa rappresentano una speranza per le decine di milioni di cittadini delle nazioni europee che tengono alla loro identità"

Sono nati i Patrioti per l'Europa e, con 84 eurodeputati provenienti da 12 Paesi Ue, sono il terzo gruppo più numeroso al Parlamento europeo. Il gruppo è composto da 30 deputati del Rassemblement National (Francia), 11 di Fidesz e Partito Popolare Cristiano Democratico (Ungheria), 8 della Lega, 7 del ceco Ano, 2 del ceco Oath and Motorists, 6 dell'austriaco Fpo, 6 dell'olandese PVV, 6 dello spagnolo Vox, 3 del belga Vlaams Belang, 2 del portoghese Chega, 1 del Partito popolare danese, 1 del greco la Voce della Ragione, 1 dal Latvia First (Lettonia). L'eurodeputato francese, Jordan Bardella (Rassemblement National), è stato eletto presidente del gruppo e l'ungherese Kinga Gál (Fidesz) prima vicepresidente.

Gli altri vicepresidenti sono l'italiano Roberto Vannacci (Lega), la ceca Klára Dostálová (Ano), l'olandese Sebastiaan Stöteler (Pvv), il portoghese António Tânger Corrêa (Chega), lo spagnolo Hermann Tertsch (Vox) e l'austriaco Harald Vilimsky (Fpo). Il danese Anders Vistisen (Partito Popolare Danese) è stato eletto capogruppo e il belga Gerolf Annemans (Vlaams Belang) tesoriere. 

"I Patrioti per l'Europa rappresentano una speranza per le decine di milioni di cittadini delle nazioni europee che tengono alla loro identità, alla loro sovranità e alla loro libertà. Come forze patriottiche, lavoreremo insieme per riprendere le nostre istituzioni e riorientare le politiche al servizio delle nostre nazioni e dei nostri popoli", ha dichiarato Bardella. "Le elezioni europee hanno dimostrato chiaramente che un numero preponderante di elettori vuole che i confini europei siano nuovamente protetti. Hanno a cuore la libertà e la pace. Sono favorevoli alla cooperazione europea, ma non a un'Ue che agisce al di là delle proprie competenze e punisce gli Stati membri per aver portato avanti le proprie politiche. Saremo la loro voce per i prossimi cinque anni", ha aggiunto Gál.

Ue: Salvini, buon lavoro a Vannacci, avanti tutta - "Buon lavoro al generale Roberto Vannacci, eletto vicepresidente del gruppo dei Patrioti per l'Europa, per rappresentare la Lega e gli italiani. Avanti tutta!". Lo scrive sui social il vicepremier, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti e leader della Lega, Matteo Salvini.

I lepenisti, 'con Meloni non abbiamo tagliato i ponti'

"Ci sono delle considerazioni nazionali da fare in ciascuno dei due Paesi. Il gruppo non è un monoblocco ma ci sono sfumature in vari ambiti perché facciamo parte di un gruppo sovranista, rispettiamo le sovranità di ciascuno Stato". Allo stesso tempo "questo non significa che i ponti sono tagliati, le cose evolvono ed evolvono nel buon senso". Lo ha detto l'eurodeputato del Rassemblement National, Jean-Paul Garraud, parlando a nome di Jordan Bardella alla conferenza stampa dei Patrioti rispondendo ai rapporti di collaborazione tra il Rn e Giorgia Meloni. 






in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.