A- A+
Politica
Vicepresidenze, FI ricompensata: Mulè alla Camera, Gasparri al Senato

Vicepresidenze Camera e Senato, tensioni nelle opposizione

Per il Centrodestra sono l'azzurro Mulè e Rampelli di FdI i vicepresidenti a Montecitorio; al Senato il leghista Centinaio e l'azzurro Gasparri. Si è tenuta una riunione negli uffici di Fdi alla Camera tra i capigruppo. Una sorta di "ricompensazione" al partito di Berlusconi dopo l'elezione di due esponenti di Fratelli d'Italia e Lega, alle presidenze di Montecitorio e Palazzo Madama.

Acque agitate nell'opposizione: "Ci tagliano fuori", ribadisce questa mattina Renzi confermando l'intenzione del Terzo polo di uscire dall'Aula. Anche nella conferenza dei capigruppo a Montecitorio è stato affrontato il tema, con Azione che - riferiscono fonti parlamentari - ha chiesto al presidente della Camera di farsi garante di un'intesa larga mentre il Pd avrebbe ribadito che i dem rappresentano il partito con più numeri. Non è previsto alcun incontro tra i rappresentanti del partito del Nazareno e di Azione.

Per il Pd i vicepresidenti sono Ascani a Montecitorio e Rossomando a palazzo Madama. Per il M5s, invece, i vicepresidenti sono Castellone al Senato Costa a Montecitorio. Renzi ha annunciato di voler portare il tema sul tavolo del presidente della Repubblica Mattarella.

Vicepresidenze Camera e Senato, Renzi: "Porteremo il tema delle vicepresidenze all'attenzione del Colle"

"Rispetto alle questioni politiche oggi si vota per le vicepresidenza delle Assemblee ci sono quattro posti per l’opposizione e ci sono tre opposizioni: Movimento cinque stelle, Pd e noi. Cosa hanno fatto Pd e Cinque stelle? Hanno fatto l’accordo per tagliarci fuori. Pensate che quando nel 2013 fecero una cosa simile noi demmo i voti a Di Maio perché i Cinque stelle potessero esprimere un vicepresidente perché è un principio di buona condotta parlamentare. Oggi Pd e Movimento cinque stelle con la loro arroganza hanno deciso di tagliarci fuori e noi resteremo fuori dall’Aula e porteremo il tema al presidente della Repubblica". Così il leader di Italia viva Matteo Renzi.

Vicepresidenze Camera e Senato, Richetti: "Spero nella guida del Copasir o della Vigilanza Rai ad Azione-Iv"

“Oggi è stata certificata l’esclusione di una parte dell’opposizione dalle vicepresidenze delle Camere. Dopo questa esclusione, almeno una delle due presidenze delle commissioni di garanzia, Vigilanza Rai o Copasir, auspichiamo vada al terzo polo”. Lo ha detto il capogruppo di Azione-Iv, Matteo Richetti.

Vicepresidenza Camera e Senato, Pd: basta invenzioni, Azione-Iv non hanno numeri

"Se non è possibile una moratoria sulle polemiche col Terzo Polo, almeno chiediamo una moratoria sulle invenzioni. A decidere sulle vicepresidenze non sono stati fantomatici accordi per escluderli, ma sono stati gli elettori, perché l’unico criterio utilizzato, come da prassi, è il peso parlamentare". Lo afferma Peppe Provenzano, vicesegretario del Partito democratico. "È la logica della democrazia e della rappresentanza. Noi abbiamo proposto anche di incontrarci per vedere spazi compatibili coi loro numeri sulle altre posizioni. Loro non hanno voluto perché si sono divisi. Se per riunirsi hanno bisogno di attaccare il Pd, facciano pure. Noi siamo impegnati a fare l’opposizione alla peggiore destra di sempre", aggiunge Provanzano.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cameraforza italiasenato





in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.