A- A+
Politica
Voli di stato, Casellati si giustifica con Sala: "Non c'erano treni né aerei"
Foto LaPresse

Dopo le polemiche dei giorni scorsi sull'uso dei voli di stato durante la pandemia (124 viaggi), la presidente del Senato Elisabetta Casellati, presente a Milano per la cerimonia di intitolazione delle prime vie e piazze dell'area Expo 2015, non ha risposto alle domande dei cronisti. 

Durante una conversazione fuorionda con il sindaco Beppe Sala, però, si è però difesa: "2018, zero voli. 2019, zero voli", riporta la Repubblica che ha testimoniato il colloquio. I voli fatti nel 2021 per motivi istituzionali: "Tutto per arrivare a lavorare. Non c'erano treni, non c'erano aerei, questo nessuno lo dice". Sempre secondo quando ricostruito da Repubblica la presidente del Senato Casellati avrebbe utilizzato il Falcon di Stato anche per recarsi in Sardegna in pieno agosto.

Commenti
    Tags:
    casellatisalavoli di statomilano
    Loading...
    in evidenza
    Lato A e B: Raffaella, che bikini Il doppio punto di vista della Fico

    Wanda, giungla bollente. Foto

    Lato A e B: Raffaella, che bikini
    Il doppio punto di vista della Fico

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...

    Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.