A- A+
PugliaItalia
Bitonto Cortili Aperti il successo delle 'Sentinelle della bellezza'

Decine di migliaia di visitatori, provenienti da paesi limitrofi, da diverse città italiane, ma anche da Bulgaria, Romania e Arabia Saudita. I numeri del 21 e 22 maggio non lasciano spazio ad interpretazioni: la quarta edizione di Bitonto Cortili Aperti è stata un successo.

La manifestazione, organizzata e voluta dall’Associazione Dimore Storiche Italiane e dal Comune di Bitonto, si inserisce nelle “Giornate Nazionali A.D.S.I.” promosse in tutta Italia, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, e intende sottoporre all'attenzione del grande pubblico il patrimonio storico-artistico in mano privata.

Grazie all’impegno di oltre 400 studenti, vero e proprio motore di entusiasmo per il successo dell'appuntamento storico-artistico, per l’edizione 2016 è stato possibile mostrare la bellezza di ben cinquanta luoghi dislocati su tre percorsi.

A riscuotere maggior successo è stato soprattutto il Museo Diocesano, aperto in anteprima per Bitonto Cortili Aperti. Grande affluenza anche ai Giardini Pensili, a Palazzo Vulpano, a Palazzo Sylos-Calò e a Palazzo Sylos Sersale.

IMG 1309
 

“Il gran numero di visitatori non può che riempirci il cuore di gioia - ha commentato Piero Consiglio, vicepresidente dell’A.D.S.I. Puglia - e ripaga la fiducia riposta in Bitonto, scelta per il quarto anno a rappresentare la nostra regione insieme a Lecce. È importante far conoscere l’opera di protezione condotta dai proprietari, rendere merito a coloro che, pur senza incentivi, affrontano ingenti costi di manutenzione”.

Entusiasta anche Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto: “Decine di migliaia di persone hanno ceduto al fascino di Bitonto e anche i bitontini hanno potuto sentirsi protagonisti e turisti della loro città. Bitonto Cortili Aperti continua ad incantare tutti e ad educare alla non inciviltà le nuove generazioni. Gli studenti diventano soldati pacifici, testimoni dell'amore per Bitonto”.

Un amore che gli speciali “ciceroni” sono riusciti a trasmettere ai tanti visitatori giunti in città e ai tanti concittadini: al pubblico, vero motore della manifestazione.

(gelormini@affaritaliani.it)

------------------------------

Pubblicato in precedenza: Bitonto, Cortili Aperti Dimore di Puglia per abitare la storia

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cortili aperti bitontobitonto sentinelle bellezza bitonto cortili apertidimore storiche bitontostudenti-ciceroni bitonto
i blog di affari
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia
Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
di Avv. Francesca Albi*
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.